fbpx

Il piccolo gesto nascosto in ‘La casa del drago’ che solo pochi hanno realizzato

Uno scambio di sguardi appena percettibile che cambia il senso di una delle scene più sconvolgenti dell’ottavo episodio, ‘Il signore delle maree’ (1×08).

OCCHIO! Successivamente, vengono rivelate le domande fondamentali di 1×08 de “La casa del drago”.

Come La casa del drago Mentre si avvicina alla fine della sua prima stagione, le tensioni aumentano dentro e intorno ad Approdo del Re. Sappiamo che la guerra civile dei Targaryen è inevitabile e, nonostante sia andato in onda l’ultimo episodio, ‘Il Signore delle Maree’ (1×08)ci ha portato momenti di pace, la morte di re Viserys I Targaryen (Paddy Considine) è destinata ad essere catalizzatore della famosa Danza dei Draghi che era una leggenda nel Continente Occidentale e ciò indebolì per sempre il potente clan Valyriano.

La serie ‘spin-off’ de Il Trono di Spade sta affascinando completamente il pubblico, su questo non c’è dubbio, né sulla passione che gli spettatori provano nei confronti di Rhaenyra e Daemon. Tuttavia, tra i salti temporali, sempre più nomi che suonano simili e addirittura si ripetono e tanta e costante oscurità, ci sono dettagli importanti che finiscono per passare inosservati agli occhi dei fan non importa quanto sia sorprendente il suo peso nella trama.

Infatti, ne ‘Il signore delle maree’ (1×08) c’è un piccolo gesto nascosto che è praticamente impercettibilema che alcuni fan stanno già condividendo sui social e che può cambiare la percezione che si ha di una delle scene più commentate della puntata.

Come ricorderete, nel capitolo in questione Vaemond Velaryon (Wil Johnson), infuriato nel vedere come Viserys ponesse fine alle sue aspirazioni a diventare il successore di Corlys Velaryon, attaccò Rhaenyra (Emma D’Arcy) e i suoi figli. Ha chiamato lei “cagna” e loro “bastardi” e lo ha fatto davanti a tutta la Corte vicino allo stesso Trono di Spade. Subito dopo, Vaemond ha ottenuto ciò che si meritava da Daemon (Matt Smith), che gli ha immediatamente tagliato la testa prima che Viserys potesse finire di minacciare di tagliargli la lingua.

Leggi  Non sarai preparato per la stagione 2: il creatore di "The Rings of Power" anticipa una puntata "più coraggiosa, intensa e terrificante"

La scena, che molti hanno definito “la partenza di Will Smith” a causa del modo in cui Daemon esce per difendere sua moglie e i suoi figli, è stato preceduto da uno scambio di sguardi tra la coppia quasi impossibile da cogliere, ma con molto significato.

Quando Vaemond iniziò a mettere in discussione i suoi diritti di eredità con il sangue, Daemon e Rhaenyra si scambiarono un’occhiata e lei annuì. Un gesto chiaro che alcuni spettatori hanno braccato e che considerano essere un accordo tra loro per finire Vaemond se le cose fossero andate storte.

In effetti, Rhaenyra che dà l’ordine di esecuzione corrisponde al 100% al modo in cui avviene la morte nel libro di George RR Martin, fuoco e sanguein cui dà l’ordine di decapitarlo e dà in pasto i suoi resti al suo drago Syrax.

Lascia un commento