fbpx

il nuovo film svela le prime immagini e arriverà molto presto

Il nuovo capitolo dell’iconico franchise horror basato sul lavoro di Clive Barker, infernalesvela le sue prime immagini e si avvicina rapidamente.

Nel 1987, Clive Barker iniziò ad adattare il suo breve romanzo horror, infernale, con un lungometraggio memorabile la cui estetica ha segnato il genere. Tra discesa da incubo agli inferi e fantasia sadomasochista con ispirazioni sadiane, Hellraiser – Il patto seppe iscriversi stabilmente in una nicchia del cinema e imporre all’immaginario collettivo i suoi mostruosi Cenobiti. Clive Barker si è così trasformato in regista per l’occasione, poi ha scritto la sceneggiatura delle otto opere (fino a quando la saga è caduta nell’indifferenza generale).

Come letteralmente ogni altro franchise cult dell’horror degli anni ’80, infernale sarà così ripreso e modernizzato molto presto. È David Bruckner che ha l’incarico di riportare i Cenobiti nel mondo degli uomini, dopo aver ottenuto, tra l’altro, il piuttosto buono La preda di un’ombra. Poiché il lungometraggio arriva presto, rivela finalmente le prime immagini e in particolare l’immagine della sua nuova incarnazione del famoso Pinhead.

Jamie Clayton, nuovo interprete di Pinhead

La nuova iterazione di Pinhead, che era stata incarnata per quasi 20 anni da Doug Bradley, si presenta per la prima volta con un aspetto che è certamente simile al suo predecessore, ma innegabilmente rivisitato. Questa è l’attrice Jamie Clayton (Senso 8) che subentra in questa nuova versione del capo dei Cenobiti. Sembra più demoniaco e macabro qui (forse meno impattante nella sua mancanza di umanità) rispetto alla capocchia di spillo dei film di Clive Barker. Il regista ha assicurato che il personaggio sarà comunque impressionante, ma che Jamie Clayton non proverà a copiare la performance di Doug Bradley.

Una prima immagine di Odessa A’zion la vede come Riley, giovane donna che dovrebbe ritrovare il misterioso cubo del primo film (la Scatola di Lemarchand) all’origine degli eventi paranormali. Altre inquadrature un po’ troppo oscure rivelano Goran Visnjic come un occultista ossessionato dalla Scatola di Lemarchand, oltre a un Cenobita nuovo di zecca chiamato Maschera (che è doloroso da vedere, nascosto nell’oscurità per nascondere il suo aspetto poco ispirato).

Leggi  Premiere HBO Max: la reinvenzione di una serie che non vedevi l'ora di rivedere, un capolavoro che non passa mai di moda e la nostra eroina preferita - Notizie serie

Hellraiser : foto Odessa A'zion

Hellraiser : foto di Goran Visnjic

Hellraiser: immagineTi assicuro che se guardi da vicino, puoi discernere qualcosa

In un’intervista a Intrattenimento settimanale, David Bruckner ha spiegato il suo approccio riavviando il suo franchise. Il regista ha espresso la sua ammirazione per l’opera originale e il suo desiderio di non fare una semplice ripetizione del primo filmma una nuova storia in questo universo reinventando i personaggi:

Non è un remake. Non credo che possiamo fare un remake del primo Hellraiser. È un oggetto troppo unico e un territorio impraticabile per i registi perché… come possiamo fare di meglio? No, è un capitolo completamente nuovo nell’universo di Hellraiser. […] È la storia di una giovane donna alle prese con le sue dipendenze e abitudini compulsive, venendo accidentalmente in contatto con il cubo. Ne deriverà il caos.

Hellraiser - Il patto: immagineCi mancherà questa melodia della band black metal

Ha anche espresso il suo grande entusiasmo per tornare in altri film. infernale se questo è un successo, con la speranza di avere il consenso dei tifosi. Sembra essere un progetto dal cuore per il regista, il che è un buon segno, anche se queste prime immagini sembrano macabre in primo grado senza quel piccolo tocco di kitsch e stranezza che dava all’originale il suo stile particolare.

In ogni caso, conosceremo presto il risultato finale, poiché questo infernale sarà rilasciato sulla piattaforma di streaming Hulu il 7 ottobre di quest’annosenza tuttavia annunciare una data francese.

Lascia un commento