fbpx

il mondo si rifugia sulla Luna nel trailer di questa serie distopica

AMC ha rivelato un trailer per paradiso lunarela sua serie in cui una colonia sulla luna è l’ultima speranza dell’umanità.

Se vi siete persi un po’ di fantascienza kitsch, arriverà presto paradiso lunare. Avere nel cast in particolare Dominic Monaghan (Perduto, Il Signore degli Anelli) e Joe Manganiello (Sangue vero), la serie arriva senza che ce ne accorgiamo troppo con una favola distopica ed ecologica ambientata su una Luna irriconoscibile.

Bella Sway (interpretata da Emma McDonald), una contrabbandiera abbandonata a Moonhaven, scopre questa colonia che mira a creare una società modello per la Terra allora in via di estinzione. Dal momento che nulla va bene in una comunità isolata da qualche parte, i crimini accadono e Bella si ritrova a dover svelare una cospirazione con l’aiuto di un detective locale.

È su questo campo che evoca storie ancestrali del genere (richiamando non senza dispiacere la letteratura di Van Vogt ad esempio) che la serie viene illustrata nel suo trailer.

Se gli effetti speciali o l’estetica retrò (per essere simpatici) fanno sorridere, i più ottimisti tra noi vedranno qui una trama potenzialmente avvincente con uno sfondo che non manca di interesse. Poiché la fantascienza ha sempre avuto la sua maggiore forza nella sua portata allegorica piuttosto che nella sua credibilità o nel suo realismo, possiamo trovare in paradiso lunare un’occasione per essere piacevolmente sorpresi.

Rimaniamo scettici, tuttavia, su questo trailer in cui gli antagonisti e i protagonisti appaiono chiaramente e la posta in gioco sembra rapidamente stantia. La serie potrebbe sembrare meno adolescente di Il 100ma è chiaramente meno convincente dalla prima grafica rispetto alla prima stagione di La distesa Dove Per tutta l’umanità. Dopotutto, è difficile inseguire le migliori serie spaziali recenti. Ancora una volta, sarà necessario contare su uno scenario solido in modo che paradiso lunare sta.

Leggi  "E' aberrante considerare che c'è violenza di genere solo se ci sono tracce di violenza fisica"

Moonhaven : foto Joe ManganielloVi giuro che non sono il cattivo della serie.

Il compito di convincere spettatori già molto richiesti altrove per la serie estiva non sarà facile visto che questa arriverà molto presto con una promozione relativamente piccola e discreta. più la serie dovrebbe avere solo 6 episodii primi due dei quali saranno disponibili susulla piattaforma di streaming americana AMC+ il 7 luglio. Fino ad allora, teniamoci d’occhio con curiosità Rifugio lunare.

Lascia un commento