fbpx

Il mondo è un fazzoletto: un appuntamento da “First Dates” migliora quando scopre questa coincidenza inaspettata

Ana e Mario si sono collegati dall’inizio e hanno recitato in uno dei momenti più surreali del programma.

Il mondo è un fazzoletto, e ieri sera è stato dimostrato Primi appuntamenti. Sei anni fa ha avuto luogo il primo appuntamento del programma di Carlos Sobera e, da allora, gli spettatori hanno assistito a momenti unici e irripetibili. Tuttavia, fino a ieri c’era stata una coincidenza inaspettata che mostrava che il mondo è pieno di coincidenze. Riesci a immaginare di andare allo spettacolo di appuntamenti e finire a cena con l’autista dell’autobus che ti porta al lavoro? Ebbene, la stessa cosa è successa ad Ana, una 57enne di Malaga, nel programma di ieri.

Alla porta apparve un’Ana sorridente. Pronta a trovare l’amore della sua vita, la donna di Malaga non sapeva che la sua compagna quella notte l’avrebbe conosciuta più di quanto pensasse. O questione di destinoo solo una coincidenza, il programma di appuntamenti gli aveva preparato una cena con uno degli autisti di autobus che vede ogni mattina mentre va al lavoro.

Parliamo di Mario, che è rimasto senza parole quando ha visto il suo appuntamento per la prima volta di quella notte. E ancora di più quando l’impressionato Mario ha scoperto che anche il suo compagno era di Malaga. Una coincidenza che ha causato l’illusione di Ana e Mario, ma la notte aveva preparato per loro un’altra coincidenza molto più inaspettata.

“L’anima di questo programma è tornata”: Joaquín Prat conferma la data di ritorno di Ana Rosa Quintana

L’attrazione tra i due attraversò lo schermo e era previsto uno degli appuntamenti più memorabili del programma. Ana e Mario condividevano molto di più della loro città natale, come il loro gusto per i viaggi e le crociere. Quello che però non sapevano è che ogni mattina si scambiavano un “buongiorno”.

Leggi  Che ne è di Charlotte Laws oggi?

La cena andava sempre più rafforzandosi quando Mario confessò di aver lavorato come autista di autobus. Una sorridente Ana si è definita “la ragazza dell’autobus”, dato che era “tutto il giorno a prendere autobus. Prendo 21, 15, C2…”. Il volto di Mario cambiò completamente e poi affermò che Ana lo sognava, ma non sapeva cosa.

Avevo la sensazione… O la conoscevo da qualcosa… E avevo ragione, intendiamoci, per via del lavoro

Questa inaspettata coincidenza ha causato il la citazione era molto meglio. Al termine della cena, gli ospiti si sono recati presso il noto Photo Booth. Lì, Mario ha deciso di lanciarsi alla ricerca del primo bacio. Tuttavia, il Malaga ha deciso di mettere i freni “perché erano in televisione”.

Ana e Mario erano chiari sulla connessione tra i due, e ancora di più dopo la sorprendente coincidenza. Entrambi hanno detto “sì” a un secondo appuntamento, partendo alla scoperta di Madrid mano nella mano. Si saluteranno ancora ogni mattina? O Ana ha cambiato percorso per non coincidere con Mario?

Lascia un commento