fbpx

Il meglio che il Comic-Con 2022 ci ha lasciato (oltre Marvel e DC)

Ancora un anno, il San Diego Comic Con ha riempito il weekend di grandi annunci per il mondo del cinema e delle serie. La convention tenutasi nello stato della California si è affermata come la citazione più importante nella cultura popolare: il major come Disney o Warner Bros., e canali e piattaforme, come Amazon o HBO, approfittano dell’evento per annunciare le ultime notizie tanto attese e mostrare i trailer delle loro prossime grandi uscite.

In un 2022 in cui la convenzione è tornata alla normalità, I Marvel Studios hanno dominato ancora una volta la conversazione travolto dalle sue notizie e anticipazioni. E la DC, a deludere, mettendo in chiaro il grande divario tra l’universo supereroistico di The Walt Disney Company e quello della Warner Bros.

Oltre alla tradizionale battaglia tra Marvel e DC, che ha lasciato una buona manciata di titoli, l’altro concorso è stato svolto dalle due serie più grandi che saranno presentate in anteprima nel 2022: quello dell’universo di Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere e quello di Game of Thrones, la casa del drago. E anche in questo caso c’è stato un chiaro vincitore. Mentre Amazon ha rilasciato il trailer di Gli anelli del potere giorni prima dell’SDCC, ma un altro è stato salvato in uno dei pannelli più grandi mai visti, HBO è andata all’evento per darci un’anteprima di ciò che la serie ci porterà. Nessuna esclsuivas, o altro, che delude i fan.

Ma oltre, abbiamo avuto notizie e ampie porzioni di trailer per titoli tanto attesi come John Wick: Capitolo 4il nuovo adattamento di colloquio con il vampiro o l’universo di Il morto che cammina.

Prime immagini di “National Treasure: Edge of History”

Disney + ha mostrato un teaser di 18 secondi in cui possiamo vedere le prime immagini di Tesoro nazionale: confine della storiala serie tratta dalla saga cinematografica con protagonista Nicolas Cage La ricerca. Ovviamente la trama ruoterà attorno a una nuova caccia al tesoro, anche se questa volta senza l’attore come protagonista. Il suo posto sarà preso dall’attrice Lisette Olivera, che interpreterà il personaggio di Jess Morales, che sarà accompagnata nelle sue avventure, tra gli altri, da Catherine Zeta-Jones nei panni di Billie, una miliardaria esperta di antiquariato che vive secondo il suo codice. Sebbene non ci sia ancora una data di uscita confermata, la serie dovrebbe raggiungere la piattaforma tra la fine dell’anno e l’inizio del 2023.


“La ruota del tempo” rinnovata per una terza stagione

Amazon ha deciso di supportare la sua serie fantasy epica la ruota del tempo per la stagione 3 prima di presentare in anteprima la seconda e quale sarà la sua grande competizione in casa, Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere. Lo ha annunciato durante un panel della serie nell’ambito del Comic-Con. Con Rosamund Pike, la storia basata sulla saga di Robert Jordan è ambientata in un mondo in cui la magia esiste ma solo le donne possono usarla.

“Gremlins: Secrets Of The Mogwai” vedrà la partecipazione di Zach Galligan e delle grandi star

La serie HBO Max e Cartoon Network, un prequel animato della famosa saga, vedrà Zach Galligan (l’attore che interpretava Billy Peltzer) in un ruolo ricorrente. “Non posso dire molto, ma dato che siamo nella Cina degli anni ’20, non interpreterò Billy perché non c’era”, ha detto Galligan nella sua apparizione a sorpresa. Durante la presentazione al Comic-Con hanno anche confermato la presenza di Sandra Oh, Randall Park, George Takei e Bowen Yang come voci ospiti della serie. Gremlins: I segreti dei Mogwai tornerà alla Shanghai degli anni ’20 per raccontare come Sam Wing, 10 anni, futuro proprietario del negozio Mr. Wing nel film originale del 1984, abbia incontrato il giovane Mogwai, meglio conosciuto come Gizmo.

L’universo “The Walking Dead” ha lasciato il segno al Comic-Con

L’universo Il morto che cammina, un habitué del Comic-Con ha trascorso quest’anno a lasciare una buona manciata di notizie. Il più importante ha interpretato Andrew Lincoln e Danai Gurira durante la loro apparizione a sorpresa. I veterani della serie principale hanno confermato che reciteranno in una serie limitata di 6 episodi che concluderà gli archi narrativi dei loro personaggi, Rick Grimes e Michonne. L’ultimo spin off di Il morto che cammina presenterà un’epica storia d’amore di due personaggi cambiati da un mondo cambiato.

Tuttavia, la trilogia di film con Andrew Lincoln nei panni di Rick Grimes è stata cancellata e trasformata in questa nuova miniserie. Inizialmente, il piano era di concludere la storia di Rick attraverso una serie di film, ma Lincoln ha confermato che quei piani sono stati accantonati e la rete ha deciso di concludere la sua storia con la serie. “Non vedo l’ora di rimettermi i miei stivali da cowboy”, ha detto.

https://www.youtube.com/watch?v=oZ5EZR9qqpM%22

Nella Hall H, prima del panel finale, Scott M. Gimple, Chief Content Officer di The Walking Dead Universe, ha presentato ai fan il primo trailer di I racconti dei morti che camminanoil terzo spin off Cosa vedremo del franchise? La serie avrà sei episodi indipendenti di un’ora incentrati su nuovi personaggi per vedere l’apocalisse con occhi diversi e scoprire di più dell’universo. Il morto che cammina.

Infine, anche AMC ha approfittato della cornice del Comic-Con per confermare la premiere della stagione 11 parte C, con la quale la serie si concluderà da quando ha iniziato il suo viaggio nel 2010 su una televisione abbastanza diversa da quella attuale. Gli ultimi 8 episodi di Il morto che cammina Possono essere visti dal 2 ottobre. Un trailer mostrato all’evento ha rivelato la sanguinosa resa dei conti finale tra i sopravvissuti e il Commonwealth ben armato.

Leggi  Europa League: dove guardare Qarabag - Nantes?

L’adattamento della serie di “Interview with the Vampire” ha già un trailer

la serie di colloquio con il vampiro è il grande progetto di AMC per la nuova stagione, oltre Il morto che cammina. Negli Stati Uniti, infatti, la serie debutterà domenica 2 ottobre (in Spagna si attende ancora la conferma), subito dopo il primo degli episodi finali della serie zombie. Basato sull’innovativo romanzo gotico di Anne Rice, segue l’epica storia di amore, sangue e immortalità di Louis de Pointe du Lac (Jacob Anderson), Lestat de Lioncourt (Sam Reid) e Claudia (Bailey Bass), raccontata al giornalista Daniel Molloy (Eric Bogsian). Soffrendo dei vincoli della vita da uomo di colore nella New Orleans dell’inizio del 20° secolo, Louis non può resistere all’offerta di una fuga definitiva del dissoluto Lestat diventando il suo compagno vampiro. Tuttavia, i nuovi inebrianti poteri di Louis hanno un prezzo violento e l’arrivo di Claudia, la vampira bambina di Lestat, li metterà in un viaggio decennale di vendetta ed espiazione.


“Per tutta l’umanità” rinnovato per una quarta stagione prima della fine della terza

Il dramma di fantascienza creato da Ronald D. Moore sta volando alto su Apple TV+, e questo non è solo uno scherzo facile. Alla serie spaziale del creatore di Battlestar Galactica (2004) è stato difficile da avviare, ma si sta consolidando all’interno della piattaforma ea un livello critico. Apple ha approfittato del panel della serie che aveva all’evento per annunciare il rinnovo per la quarta stagione prima che una terza che li ha portati su Marte si concluda il 12 agosto. “Sono lieto di poter continuare a portare avanti questa incredibile storia”. “Sin dall’inizio speravo che sarebbe stato un lungo viaggio di diversi anni. “È gratificante vedere cosa abbiamo fatto e non vedo l’ora di vedere cosa possiamo fare in futuro”, ha detto Moore a Deadline.

Apple TV+ ha svelato il teaser della terza stagione di ‘Mythic Quest’

Apple non ha voluto lasciarsi sfuggire l’occasione di presentare in anteprima la terza stagione di Mitica ricercasuo sitcom su una società di videogiochi di ruolo online (e accanto a una star della commedia ted lazo), che uscirà questo autunno.


Le prime immagini di “John Wick: Chapter 4”

Anche se bisognerà aspettare fino al 24 marzo 2023, Keanu Reeves -la più grande non sorpresa dell’evento- ha attraversato il SDCC per il panel di John Wick: Capitolo 4, dove si sono potute vedere le prime immagini del film. La nuova puntata della saga questa volta attraverserà il Giappone, gli Stati Uniti, Parigi, Berlino e la Giordania.


“Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere” di Amazon Prime Video ha presentato un nuovo trailer

Come potrebbe essere altrimenti, Amazon ha utilizzato il suo pannello della serie al Comi-Con per rilasciare un nuovo trailer, incentrato sulla temuta rinascita del male nella Terra di Mezzo e offrendo una prima occhiata ad alcuni degli agghiaccianti personaggi contro i quali gli eroi dovranno combattere. Moderata da Stephen Colbert, la corsa di 90 minuti comprendeva 21 membri del cast, gli showrunner della serie JD Payne e Patrick McKay e il produttore esecutivo Lindsey Weber, rendendolo uno dei più grandi pannelli di una serie nella storia dell’SDCC. Oltre al trailer esclusivo del Comic-Con di San Diego, sono state presentate in esclusiva cinque scene della serie e, per la prima volta nella Hall H, i fan hanno assistito a un’esibizione dal vivo di un’orchestra e un coro diretti dal leggendario vincitore di un Emmy. cantautore Bear McCreary. Amazon è disposta a rendere tutto più grande in questa serie. Speriamo anche meglio.

Anche “La casa del drago” era al Comic-Con

E sì Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere avuto panel presso SDCC, la casa del drago non potrebbe essere inferiore. Infatti, Game of Thrones è stata nell’ultimo decennio una delle grandi star del Comic-Con. Dal momento che la serie aveva rilasciato il trailer alcuni giorni prima e non ne era stato salvato uno nuovo per l’evento (come ha fatto Amazon con Gli anelli del potere), il panel con George RR Martin, il creatore Ryan Condal e il cast è stato un po’ annacquato e deludente, poiché non aveva esclusive per i fan e ruotava invece attorno alla rivelazione di maggiori dettagli su ciò che ci aspetta nella serie. “Abbiamo iniziato al culmine della ricchezza e dell’influenza della dinastia”, ha detto Condal. “Il maggior numero di draghi che avranno mai. È prima che il fiore si stacchi dalla rosa”.

Lascia un commento