fbpx

‘Il grande amico’ ha già le nuove Lila ed Elena per la stagione 4 della serie

l’amico meraviglioso ha già confermato la coppia di attrici che interpreteranno le protagoniste della quarta stagione della serie. UN Alba Rohrwacher (la figlia oscura), che è già apparso brevemente come Elena nella scena finale dell’ultimo episodio, si unisce Irene Maiorino (gomorra) nel ruolo di Lila.

Questa puntata, in cui non vedremo più Margherita Mazzucco e Gaia Girace, sarà l’ultimo e adattare il romanzo la ragazza perduta dalla serie Due amici di Elena Ferrante, in cui la storia segue i due protagonisti nella loro età adulta.

Lina ed Elena si separano: Elena ha lasciato Napoli per sposarsi e diventare una scrittrice di successo a Firenze. Solo un amore di giovinezza che rifiorisce La riporterà a Napoli, dove Lila l’aspetta., che ora è mamma ed è riuscita anche lei a modo suo nell’attività locale. Elena è la signora colta, Lina è apparentemente la donna del quartiere, ignorante e poco disposta alla raffinatezza, ma intelligenza e intuito puri sono dalla parte di Lila.

Alba Rohrwacher e Irene Maiorino, le nuove protagoniste de ‘L’amica meravigliosa’

Gli eventi precipitano quando un bel giorno all’improvviso, La figlia di Lila scompare: omicidio, rapimento, morte? Nessuno lo sa, e il vicinato mormora. Da allora, Lina non è più la stessa e la follia è in agguato. Tutto – gli uomini, le donne, il paesaggio, l’intera città di Napoli – diventano testimoni del lutto di una madre che non sa piangere e un bel giorno scomparirà anche, riportando il lettore alle prime pagine di questo splendido saga.

[‘La amiga estupenda’, la tercera temporada es la mejor de la serie hasta ahora]

Si unisce anche il cast Fabrizio Gifuni (fuori notte), che interpreta Nino Sarratore, lo scrittore da tempo oggetto dell’affetto di Lenù. La direzione di questa stagione è responsabile di Laura Bispurinoto per il dramma a tema transgender Vergine Giurata e da figlia mia. Entrambi i film erano interpretati da Rohrwacher.

Leggi  la saga dell'orrore potrebbe tornare molto presto

Saverio Costanzo, creatore della serie e regista della maggior parte degli episodi delle prime due stagioni, è produttore esecutivo, insieme a Paolo Sorrentino, Jennifer Schuur, Elena Recchia e Guido De Laurentiis. Soggetto e sceneggiatura sono di Elena Ferrante, Francesco Piccolo, Laura Paolucci e Costanzo.

Lascia un commento