fbpx

Il giorno in cui Millie Bobby Brown e Noah Schnapp hanno tagliato il traguardo in “Stranger Things”

I preposti all’interpretazione di Eleven e Will Byers hanno fatto uno scherzo troppo pesante a un membro della squadra, ma alla fine tutto ha avuto un lieto fine.

Forse cose strane è diventato più oscuro nel tempo e la quarta stagione è stata la più terrificante per noi, ma la realtà è quella dietro le telecamere c’è un’atmosfera tra i più divertenti e piena di cameratismo e buona armonia tra i suoi membri. Le interviste ai diversi membri del cast, infatti, sono sempre piene di aneddoti divertenti e inaspettati ed è comune vederli condividere immagini del dietro le quinte sui propri social network.

Noah Schnapp e Millie Bobby Brown, infatti, hanno anche affermato di essere migliori amici e di aver firmato un patto di matrimonio se sono single a 40 anni, ma anche confessano di essere i più burloni della squadra. “Millie ed io siamo i jolly”, assicurava Noah Schnapp già più di cinque anni fa, quando il primo capitolo della serie era appena diventato un vero fenomeno su Netflix. “Il nostro primo scherzo è stato sulla Duffers, e abbiamo pensato che fosse davvero malata”, ha aggiunto quello incaricato di interpretare Eleven. “Mi abbiamo messo dell’acqua in bocca e ho iniziato a vomitarla”.

Da allora, tutto è stato uno scherzo tra i diversi membri della squadra. Gli ‘showrunner’ Matt e Ross Duffer hanno anche ammesso in passato di aver fatto uno scherzo alla madre di Schapp con il manichino di Will Byers, mentre recentemente Millie Bobby Brown ha assicurato che le riprese della stagione 4 di cose strane aveva ospitato lo scherzo “più epico” di tutti: un massiccio attacco con un pallone d’acqua al più grande burlone.

Gli aneddoti sono tanti e vari, ma ce n’è uno a cui i vari membri del cast fanno spesso riferimento quando, da anni, vengono interrogati su questo argomento. Un’occasione in cui Brown e Schnapp sono andati un po’ troppo oltre e, lungi dal farli ridere, hanno finito per far piangere come un cupcake un membro della loro squadra.

Abbiamo detto a uno dei membri del nostro team che il suo matrimonio era stato annullato e ha iniziato a piangere [Noah Schnapp]

Come è stato spiegato più volte, Schnapp e Brown hanno chiamato Emily, la loro costumista, e si sono atteggiate a dipendenti del luogo in cui aveva programmato di celebrare il suo matrimonio. Gli dissero che il posto non era più disponibile e che avevano dovuto annullare l’invito, così il suo compagno, che era completamente commosso dall’evento, iniziò a piangere in modo incontrollabile. Apparentemente, la battuta era così ben preparata che i giovani interpreti avevano scritto una sceneggiatura e persino musica d’attesa.

Leggi  Chi sono Larys e Harwin Strong, i nuovi personaggi de 'La casa del drago'

“È impazzita e ha iniziato a piangere”, ha ricordato Gaten Matarazzo riguardo alla battuta nelle dichiarazioni a fumetto. “Noah non poteva vederlo perché era al telefono a un’estremità e Millie era nella stanza dicendo: ‘Taglialo, taglialo.’ Schnapp, dal canto suo, lo ricordava con una certa nostalgia: “Era abbastanza buono. È il nostro scherzo di cui sono più orgoglioso. È stato un po’ brutto, ma poi gli abbiamo detto che era uno scherzo e stava bene”.

Le riprese della quinta stagione di cose strane Sarà l’ultima possibilità che avranno, quindi possiamo aspettarci nuove battute e anche peggiori. Noah Schnapp si vendicherà per l’attacco del pallone d’acqua?

Vedi la presentazione

Presentazione

Il sorprendente cambiamento degli attori di ‘Stranger Things’ dietro le telecamere

11 immagini

Lascia un commento