fbpx

il film horror pagano avrà diritto alla sua serie

Una nuova versione del classico horror L’uomo di vimini sta per vedere la luce del giorno, e sotto forma di una serie prodotta da Andy Serkis.

Con il revival dell’horror popolare negli ultimi anni, era probabile che i vecchi classici sarebbero stati portati alla luce uno per uno. Tornando alla radice del genere, è il fantastico L’uomo di vimini di Robin Hardy che ci salta subito addosso. Stesso adattamento del romanzo Rituale di David Pinner, il lungometraggio horror ha creato uno standard a suo tempo ei cui echi sono ancora percepibili nel cinema recente. Il suo terrore diurno e il travolgente senso di disagio sono stati forti ispirazioni per molte opere. E adesso, potrebbe essere oggetto di un nuovo remake.

Non è la prima volta che questo piccolo capolavoro dell’horror viene riadattato poiché nel 2006 la versione con Nicolas Cage aveva già regalmente fallito. Oltre a essere una fonte di scherno senza fine, il film di Neil LaBute avrebbe dovuto diventare uno spauracchio per i produttori e dissuadere chiunque dall’affrontare il classico del 1973. D’altra parte, gli eredi di L’uomo di vimini, Mezzogiorno Dove Il terzo giorno, ha anche dimostrato che potremmo prendere tutti i codici del primo film per fare una nuova reinterpretazione e rinfrescante. Si spera che lo stesso si possa dire per le serie future.

API

È grazie a Deadline che abbiamo potuto venire a conoscenza di questo ritorno improvvisato di The Wicker Man, quasi cinquant’anni dopo il lungometraggio di Robin Hardy. Dobbiamo questa iniziativa ad Andy Serkis e Jonathan Cavendish, tra gli altri, nonché a Urban Myth Films (appartamento allo Studio Canal). Una squadra che fa venire voglia quando sai che i due uomini sono, ad esempio, all’origine della produzione di Veleno 2.

Per quanto riguarda lo scenario, si tratta di Howard Overman (che ha già lavorato su Merlino o la serie Guerra dei mondi) che deve curare la sua scrittura in attesa che gli studi trovino un’emittente interessata. Secondo lo stesso Overman, la serie dovrebbe esplorare i temi del sacrificio, del rituale e della superstizione, come il film originale. Tuttavia, dovrebbero essere adattati in un contesto più moderno, secondo le stesse fonti.

Leggi  Spiegazione del finale e della scena post-crediti!

L'uomo di vimini: fotoIo e i ragazzi

Il terrore pagano e i culti settari sono tornati in pieno vigore, anche se è difficile entusiasmarsi per questo particolare progetto. Ovviamente, al momento non abbiamo alcuna finestra di rilascio o altre informazioni sulla serie. L’uomo di vimini, la cui esistenza è ancora embrionale. Un’altra produzione di Andy Serkis e Jonathan Cavendish, Fattoria di animali, è in divenire ormai da dieci anni. Possiamo quindi affrontare con pazienza i nostri guai riguardo al ritorno dell’uomo di vimini sull’isola di Summerisle.

Lascia un commento