fbpx

Il film è tratto da una storia vera?

Scopri se la stagione dei matrimoni è ispirata a una storia vera su Netflix!

La stagione dei matrimoni è disponibile su Netflix! Per chi volesse sapere Se La stagione dei matrimoni è ispirata a una storia vera, continuare a leggere! Quando una commedia romantica colpisce nel segno, di solito significa che funziona in entrambi i modi: romanticismo e commedia. Per scoprire dove è stata girata la stagione dei matrimoni, leggi questo.

Le scintille volano, le battute solleticano, le situazioni turbinano. Ma c’è anche il tipo di commovente commedia romantica della settimana come Stagione dei matrimoni. Questo film presenta una coppia di attori molto attraente, Pallavi Sharda e Suraj Sharma, nella storia di due indiani americani assimilati e sexy di Jersey City che fanno tutto il possibile per sfuggire all’eredità del tradizionalismo: i matrimoni combinati dei loro genitori.

Ci sono colpi di scena, come quando si rendono conto che non si amano ma accettano di formare una relazione falsa in modo che gli yenta locali smettano di molestarli. Ci sono segreti e inganni, oltre a una generica parvenza dell’atmosfera da trottola a cui aspira un film come questo. Per sapere se La stagione dei matrimoni è ispirata a una storia veracontinuare a leggere!

La stagione dei matrimoni è ispirata a una storia vera?

No, la stagione dei matrimoni non è basata su una storia vera. È basato su una sceneggiatura scritta dallo sceneggiatore emergente Shiwani Srivastava. Nel 2018 Srivastava ha scritto la sceneggiatura di ‘Stagione dei matrimoni‘ a più concorsi, tra cui Academy Nicholl Fellowship, ScreenCraft Comedy Competition e Final Draft’s Big Break. È stata una finalista del concorso ScreenCraft Comedy e, secondo quanto riferito, è stata aiutata dagli organizzatori del concorso ad ottenere un contratto con Netflix.

Leggi  Anteprime Netflix: questa settimana Ryan Gosling vs. Chris Evans, la nuova stagione di un noto dramma romantico e di una mitica soap opera - Serie di notizie

Stagione dei matrimoni è la prima sceneggiatura in assoluto che Srivastava ha scritto, ma non si è lanciata nella scrittura senza alcuna preparazione. Con un master in studi dell’Asia meridionale, la signora Srivastava ha svolto una professione completamente diversa, ma la sceneggiatura è sempre stata la sua passione. Quindi ha ricercato il più possibile prima di scrivere la storia che voleva raccontare.

Per Sharma, il fatto che il suo personaggio sia anticonformista lo ha affascinato. Ha anche detto che ha adorato l’intera esperienza di realizzare un film Netflix in cui la maggior parte dei membri del cast e della troupe sono di origine indiana, il che è una benedizione. Secondo Sharda, il cast e la troupe di Stagione dei matrimoni sono stati molto fortunati perché la loro visione del film era uniforme. Per conoscere la spiegazione della fine, leggi questo.

Hanno cercato di trovare un equilibrio tra giocare troppo o troppo poco del genere della commedia romantica. Ancora più importante, sono stati attenti a non feticizzare la loro cultura. È chiaro che La stagione dei matrimoni non è basata su una storia vera, ma è perfettamente comprensibile che qualcuno la pensi così.

Lascia un commento