fbpx

Il film biografico Paramount+ del cantante verrà mostrato su Netflix

dopo aver annunciato quale sarebbe il luogo in cui si trova Nacho, è appena stato risolto un altro dei dilemmi che avevano generato più conversazioni negli ultimi mesi. Come confermato Digitale riservato, bose ha già una piattaforma di distribuzione in Spagna: Netflix.

La serie sulla vita di Miguel Bosé era stata presentata in anteprima su Paramount+ in altri paesi il 3 novembre e non si sapeva quando sarebbe arrivata nel nostro paese e quale distributore avrebbe rilevato i diritti, ma dopo alcuni mesi di incertezza, il film biografico sarà disponibile su Netflix, a partire dal prossimo febbraio.

Netflix ha raggiunto un accordo con Paramount in modo che la produzione finiscono per far parte del tuo catalogo. Ha un totale di sei capitolidiretti da Miguel Bardem e Fernando Trullols e la cui sceneggiatura è curata da Ángeles González Sinde -ex Ministro della Cultura-, Isabel Vázquez e il presentatore Boris Izaguirre.

[ATRESplayer Premium anuncia que se queda con la serie ‘Nacho’ tras el cierre de Lionsgate+]

La serie biografica promette di trasportare gli spettatori in diverse parti della carriera del cantautore iniziata alla fine degli anni ’70, rivelando le storie dietro l’ispirazione, la composizione e la registrazione di alcune delle sue opere più iconiche e come quel successo abbia influenzato la sua vita personale. Le sue prime immagini fanno capire che la serie non ha voluto lasciare nulla in cantiere.

bose Ha anche l’approvazione dello stesso musicista, che ha espresso il suo entusiasmo quando è stata annunciata la serie. “Dopo molti anni di recupero di ricordi, dopo altri di scrittura, finalmente arriva la prima stagione della mia vita”, ha dichiarato Miguel Bosé nell’annuncio del progetto.

“Grazie al team di sceneggiatori di Shine Iberia e alla loro società di produzione principale per aver dato forma a questo progetto, grazie a Elefantec e Legacy Rock per la loro tenacia e visione e, naturalmente, grazie all’entusiasmo della gente di ViacomCBS e Paramount+. Grazie a loro questo sogno è una realtà che vedrà la luce. Uniamo le forze per fare di una vita, una bellezza, una carriera qualcosa che è già nella memoria che appartiene a tutti. Abbiamo iniziato subito e sono convinto che ne toccherà molti, perché tutti voi avete fatto parte e siete responsabili di quello che ero, di quello che sono e di tutto quello che potrà diventare in futuro. Grazie per questo privilegio”, ha concluso.

Leggi  Il Signore degli Anelli: Gollum

chi c’è dentro bose

Nacho Fresneda (Il Ministero del Tempo) sarà Luis Miguel Dominguín, il padre di Miguel e una delle persone che ha segnato di più la sua vita. l’italiano Valeria Solarino (Viola di Mare) interpreterà Lucia bosemadre e grande attrice, che ha avuto un rapporto unico e molto speciale con Miguel.

Alice ubriaca (Giornalisti) si metterà nei panni di La Tata, personaggio fondamentale nella vita di Miguel bose. Anna Torrente (Tesi) sarà Rosario Primo de Rivera, mentre il cubano Mariela Garriga (linea di sangue) darà vita a Giannina Facio, attrice e produttrice costaricana che, essendo compagna di Julio Iglesias, ebbe una relazione con Miguel bose. Il leggendario musicista spagnolo sarà interpretato da Miguel Ángel Muñoz (Un passo avanti).

Rosa Lagarrigue, manager di Miguel e amica personale da 40 anni, è interpretata dalle talentuose attrici Ana Giara (Giorni migliori) Y Debora Izaguirre (700 euro). Gabriel Guevara (COLPIRE) si metterà nei panni di Nacho Duato, il coreografo ed ex ballerino spagnolo, direttore artistico della National Dance Company per 20 anni, che ha incontrato Miguel all’età di 18 anni. L’attrazione fisica fu immediata ed entrambi vivevano insieme a New York.

Vedremo anche Rachele Salamanca (Il Ministero del Tempo) nei panni di Ana Obregón, la popolare attrice e conduttrice spagnola che, dopo la relazione con Miguel, questo è stato il suo primo fidanzato ufficiale, è diventata sua grande amica. cast completo Oscar Higares (Libertà) nei panni di Domingo Dominguín, fratello del padre del torero e zio preferito di Miguel.

Lascia un commento