fbpx

Il fallimento di Doctor Sleep ha ucciso il sequel secondo Mike Flanagan

Il regista Mike Flanagan ha rivelato che il prequel di Shining è stato annullato per insufficienza Dottor Sonno al botteghino.

Classico essenziale della letteratura fantasy contemporanea di Stephen King, splendente è stato portato al cinema da un altro colosso, ovvero Stanley Kubrick… con sgomento dello scrittore che ha rifiutato del tutto l’adattamento del maestro. D’altra parte, questo stesso Stephen King non ha esitato a lodare il trattamento riservato al grande schermo del sequel splendentelo strano Dottor Sonno di Mike Flanagan.

Stephen King aveva anche detto del lavoro di Mike Flanagan di cui ha riscattato gli errori splendente. Inoltre, la sfilza di recensioni positive, la presenza da protagonista di Ewan McGregor e il supporto della Warner Bros. prefigurava un brillante futuro per il lungometraggio. Ma i modi impenetrabili del botteghino dettavano la loro legge, molto crudele in questo caso…

Vedremo di nuovo Dick Halloran sullo schermo un giorno (qui interpretato da Carl Lumbly a destra)?

Infatti, con 72 milioni di dollari di ricavi raccolti in tutto il mondo per un budget stanziato di circa 50 milioni di dollari, Dottor Sonno non è riuscito a essere redditizio. Di conseguenza, il nuovo segmento a lungo pianificato del franchise, che avrebbe dovuto concentrarsi sul personaggio telepatico di Dick Hallorann, non vedrà la luce, come confermato dal regista su Twitter: “Eravamo così vicini. Rimpiangerò sempre che non sia successo”.

E quando un fan gli è stato chiesto perché il progetto è stato cancellato, il regista ha spiegato che il fallimento di Dottor Sonno al botteghino è stata la causa: “La Warner ha deciso di non procedere. Ne possiedono i diritti, ecco com’è”.

Non è la prima volta che Mike Flanagan parla dell’argomento. In un’intervista riportata sul Podcast di ReelBlendil regista è rimasto ottimista da allora Dottor Sonno ha avuto un buon pubblico sulle varie piattaforme di video on demand. Tuttavia, ha anche riferito, in questa occasione, che il dialogo con la Warner si era raffreddato dopo l’uscita al cinema di Dottor Sonno.

Possiamo avere qualche speranza per una possibile inversione di tendenza da parte dello studio? Improbabile in questo momento. Mike Flanagan nel frattempo si è concentrato su diversi progetti come La caduta della casa di Usher, una serie adattata da Edgar Allan Poe, che dovrebbe arrivare presto su Netflix. E prima ancora, la sua nuova serie Il club di mezzanotte arriverà sulla piattaforma a N Rouge il 7 ottobre.

Leggi  Michelle Pfeiffer dice addio a Coolio, l'autore della colonna sonora di 'Dangerous Minds'

Lascia un commento