fbpx

Il concorso “The Squid Game” di Netflix aggiunge la frode alla sua lista di accuse: “è truccato”

Il programma della competizione basato su il gioco dei calamari si sta rivelando distopico quanto la serie coreana su cui si basa. Una settimana fa, Variety ha pubblicato dichiarazioni di concorrenti che avevano visto come dovevano essere alcuni dei loro coetanei evacuato per cure mediche a causa delle temperature estremamente basse. Il mezzo Vice ha ampliato queste informazioni, alle quali vengono aggiunte accuse di manipolazione e frode.

“Ho iniziato a rendermi conto che questo non è mai stato un gioco che avrei potuto vincere”, ha detto del concorso un concorrente che ha chiesto un congedo dal lavoro per partecipare e che ha preferito rimanere anonimo. “Non sono un concorrente, sono una comparsa”Ha aggiunto.

Come affermato nel rapporto, prima della prima sfida lei e altri suoi compagni di classe se ne sono resi conto solo alcuni concorrenti avevano microfoni funzionanti, per il resto erano solo oggetti di scena. Inoltre, confrontando le note, hanno scoperto che alcuni di loro erano già stati prenotati sui voli di ritorno dal reparto di produzione prima che sapessero se sarebbero stati eliminati o meno.

Ancora da ‘The Squid Game’.

“Alla fine abbiamo parlato e ho chiesto, ‘Ehi, com’è andato il processo di casting?'” Una persona ha detto che non si era candidata, ma era stata cercata da un produttore. Tra gli altri partecipanti c’era a stella di tik tokun paio di gemelli e una coppia padre e figlio. Nel bel mezzo della conversazione, lo staff di produzione si è avvicinato a loro e ha detto loro che non erano autorizzati a parlare del processo di casting. Secondo le regole, è loro espressamente vietato parlare con altri concorrenti durante le riprese o in albergo.

Durante il test “Red light, green light”, in cui si sono verificate le perdite mediche e gli infortuni, come riportato da Variety, e che Netflix ha assicurato fossero minori, il partecipante riferisce che alcuni giocatori erano eliminato per aver alzato la mano per chiamare un medico per altri giocatori svenuti per il freddo. “Ho pensato, ‘Mio Dio, dovrei essere una brava persona e urlare ‘dottore’ e rischiare di essere messo fuori combattimento?”

[‘El juego del calamar’ se hará realidad: Netflix encarga un reality con el premio más grande pero sin muertes]

Ha anche affermato che i produttori sembravano far rispettare le regole solo a determinati concorrenti. “La gente usciva e mi passava accanto dicendo: ‘Questa merda è fottutamente truccata. Non mi sono mosso.’ E poi vedevo gli altri muoversi e non succedeva nulla “, ha detto il concorrente.

Quando la situazione è diventata preoccupante, lo staff di produzione ha detto alle persone attraverso il sistema di altoparlanti che se avevano bisogno di cure mediche, alzare la mano “per attenzione” o alzare la mano se qualcuno intorno a loro aveva bisogno di aiuto. “alza la mano e non sarai eliminato”. Da lì, “le persone hanno iniziato a cadere come mosche”, ha detto la fonte di Vice. “Le persone cadevano a terra perché non riuscivano a muovere i piedi. Era ridicolo.”

Leggi  Laura Londoño confessa la parte più difficile del lavoro con William Levy: "Perché quest'uomo è così con me?" - notizie di serie

La cosa più triste, ha detto il partecipante, è stata parlare con le persone. Mentre per alcuni questa era solo un’esperienza, altri si erano iscritti perché avevano davvero bisogno di soldi. “Le persone hanno rotto i loro contratti di locazione per essere in questo spettacolo”, hanno detto. “Le persone hanno lasciato il lavoro. Questa è la parte che mi ha reso triste. Hanno fatto sembrare che avessimo tutti una buona possibilità di vincere quei soldi. Ero già preparato. Sapevano già chi volevano nel turno successivo. Questa è la parte che pensavo fosse un casino”.


Un portavoce di Netflix ha dato una risposta a quanto accaduto la scorsa settimana in un comunicato pubblicato Varietà. “Ci preoccupiamo profondamente per la salute e la sicurezza del nostro cast. e attrezzature, e abbiamo investito in tutte le procedure di sicurezza appropriate. È vero che sul set faceva molto freddo, ma i partecipanti erano preparati per questo e ogni pretesa di lesioni gravi è falsa”.

Netflix ha rifiutato di rispondere alla richiesta di Vice in merito all’accusa che il concorso sia sceneggiato. Studio Lambert, il produttore del concorso, non ha ancora commentato queste accuse.

[El miedo del protagonista de ‘El juego del calamar’: “Es preocupante que haya resonado en todo el mundo”]

Questo la realtà è stato annunciato lo scorso giugno 2022 e attualmente attualmente sta girando in due studi in Gran Bretagna. I produttori hanno scelto 456 concorrenti da tutto il mondo per competere in varie sfide basate sui giochi per bambini coreani presenti nella serie originale, aggiungendone anche di nuovi, e promettono di assegnare al vincitore un premio in denaro di 4,56 milioni di dollari.

Lascia un commento