fbpx

I Guardiani della Galassia sono tornati nel nuovo teaser di Thor 4

Poche settimane prima della sua uscita nelle sale Thor: Amore e tuono ha offerto un nuovo teaser spogliarellista, che presenta il dio del tuono in battaglia insieme ai Guardiani della Galassia.

Invece Il dottor Strange nel multiverso della follia continua il suo festoso successo al botteghino e conferma allegramente il suo grande successo nelle sale, il quarto opus delle avventure del dio del tuono si prepara a investire anche le sale cinematografiche. Teatro di (troppo) molteplici sperimentazioni narrative e stilistiche, una più dubbia della precedente, il franchise è riuscito, sotto la direzione sapiente e stravagante di Taika Waititi, a scoprire una propria identità e un notevole capitale di simpatia.

Combinando l’umorismo che mancava gravemente al personaggio, lo stoicismo fino ad allora caricaturale, con l’estetica terrosa del suo regista, questo cocktail inaspettato aveva ampiamente contribuito al successo di critica e commerciale di Ragnaroke da allora ha generato un entusiasta intorno al seguente opus.

A solo un mese dalla sua uscita nelle sale, Amore e tuono sta usando le sue ultime settimane per suscitare maggiore eccitazione tra i fan della Marvel. Così, pochi giorni dopo aver svelato un estratto tanto breve quanto movimentato, gli studios tornano alla carica rivelando al pubblico un nuovo teaser… ben accompagnato.

Sembrerebbe che il dio del tuono non abbia esattamente la stessa definizione vacanze e relax rispetto ai suoi compagni i Guardiani della Galassia. Ritmate da un tema musicale decisamente molto rock’n’roll, queste nuove immagini presentano con esultante entusiasmo le prossime avventure dell’asgardiano interpretate da Chris Hemsworth, che sembra alle prese con una marmaglia più eccitante che mai.

Ma non lasciate che lo spettatore venga fuorviato, l’apparente leggerezza del filmato potrebbe essere di breve durata. Questo è quantomeno ciò che il regista Waititi aveva avanzato, fiducioso durante un’intervista concessa Intrattenimento settimanale Fai attenzione aè stato necessario un cambio di tono globale per evitare qualsiasi ripetizione rispetto all’opera precedente.

Leggi  'Stranger Things': cosa significa la fine della parte 1 della stagione 4? Tutto da considerare - Notizie della serie

Una dimensione volutamente più severa che si osserva anche attraverso le inquadrature incentrate su Gorr, o il Macellaio degli Dei, come viene sobriamente soprannominato. Principale antagonista di questo nuovo film, il personaggio interpretato da Christian Bale sembra infettare con la sua perfidia anche la colorimetria dell’immagine, che spicca sulla sfumatura colorata per mimetizzarsi meglio con la cupo in bianco e nero.

“Ehi Alexa, gioca a “Bad Guy” di Billie Eilish

L’eroe e il Vendicatore potranno comunque contare una sfilza di accoliti ciascuno più competente dell’altro per affrontare questa nuova minaccia. Oltre ai Guardiani, con i quali aveva scelto di restare alla fine della saga di Infinity, Thor sarà accompagnato anche da Valkyrie, introdotta in Thor: Ragnarokma anche, e forse soprattutto, del suo antico amore Jane Foster, da quando lei stessa è diventata una formidabile eroina.

Immagini seducenti che suscitano curiosità e, si spera, sembrano promettere filmati dinamico, spettacolare e ambizioso. Una qualità che, fino alla recente gestione Dottor Strano 2 del pioniere del genere Sam Raimi, era gravemente carente nei film MCU. Per essere sicuri, però, bisognerà attendere il rilascio di Amore e tuono nelle sale il 13 luglio.

Lascia un commento