fbpx

i critici degli spettatori fino all’ultimo capitolo

L’arrivo della quinta stagione di La corona Non è passato inosservato e dopo aver passato in rassegna alcuni degli eventi più importanti che la monarchia britannica ha vissuto durante gli anni ’90, l’ultimo capitolo si chiude con un finale piuttosto freddo.

Dopo aver raccontato uno dei momenti più difficili per la regina Elisabetta II e gli eventi più pubblicizzati del matrimonio tra il principe Carlo e Diana, la serie ha preferito non giocare tutte le sue carte in questa puntata e riservare il tragico incidente in cui è morta Lady. dato per contarlo nell’ultima stagione.

[Historias reales de ‘The Crown’: El día que Dodi Al Fayed le ganó el Oscar a Steven Spielberg]

una nave che affonda

Ancora dalla quinta stagione di ‘The Crown’.

Netflix

l’ultimo capitolo di La corona Si è conclusa con la grande protagonista Elisabetta II, che ha girato per l’ultima volta gli angoli della Britannia, simbolo del suo regno a cui era particolarmente affezionata. La sua riparazione era troppo costosa e la monarchia era già troppo in discussione per assumerla, quindi il Royal Yacht avrebbe dovuto chiudere definitivamente i battenti.

D’altra parte, Diana ha appena esposto pubblicamente la famiglia reale nella sua intervista alla BBC e sebbene la sua testimonianza sia stata inizialmente ben accolta dall’opinione pubblica, si è sentita sempre più isolata e isolata da un sistema che ha rifiutato di sostenerla quando ne avevo bisogno. di più.

Fortunatamente, ha finito per trovare amore e speranza in Mohamed al Fayed, uno dei pochi amici che ha fatto nella quinta puntata, e in suo figlio Dodi, con cui ha avuto una relazione dopo il divorzio.

[La historia detrás del Britannia, el yate real en el que empieza y acaba la temporada 5 de ‘The Crown’]

La fine è vicina

Diana e Carlos nel primo episodio della quinta stagione di 'The Crown'.

Diana e Carlos nel primo episodio della quinta stagione di ‘The Crown’.

Netflix

Anche se i 10 episodi della quinta stagione estendono la trama lungo un intero decennio, dalla fine degli anni ’80 alla metà del 1997, Non riescono a ritrarre la morte della principessa Dianae termina poche settimane prima che accadesse, alla fine di agosto dello stesso anno.

Invece, il decimo e ultimo capitolo si conclude con Diana che si prepara a portare i suoi figli, il principe William e il principe Harry, in vacanza a St. Tropez, un viaggio organizzato da Al-Fayed. Nell’estate del 1997, Diana portò con sé i suoi figli nella sua villa, e fu lì che divenne più vicina a Dodi.

E sebbene la serie non si distingua per il fatto di includere scioccanti finali di stagione, questo evento sarebbe potuto servire per preparare lo spettatore prima di vedere l’imminente esito della serie. E perché è anche uno degli eventi più rilevanti del decennio.

Leggi  David Harbour ha perso 35 chili per "Stranger Things 4" e non intende ripeterlo - Serie di notizie

[El increíble parecido físico de la actriz Elizabeth Debicki con Lady Di en ‘The Crown’]

La reazione del pubblico

La ricezione della quinta stagione di La corona In generale è stato più che positivo, ma c’erano anche telespettatori che hanno voluto parlare dell’ultimo episodio, lasciando intendere che l’esito non era quello che si aspettavano per il preludio alla fine della serie. C’erano infatti persone che sottolineavano l’assenza della morte di Diana e addirittura ha accusato la narrativa storica di “lavare l’immagine del principe Carlo”.

Come sarà la fine della serie?

Tenendo conto che non è inclusa nella quinta stagione e dalle immagini uscite a fine ottobre dalle riprese a Barcellona, ​​è chiaro che La corona collocherà l’incidente in cui Diana è morta nei nuovi episodi.

Il suo creatore Peter Morgan lo ha già confermato la stagione 6 sarà l’ultima e affronterà nuove tragedie personali per la regina Elisabetta II come la morte di Margarita e della regina madre nel 2002.

Molto probabilmente, approfondirà anche altri importanti eventi vissuti dalla monarchia britannica tra il 2000 e il 2010, tra cui la morte di Diana, come Tony Blair divenne primo ministro o le conseguenze pubbliche della tardiva risposta della regina. , tra loro.

Resta da vedere a che punto della storia recente finirà La coronatenendo conto che l’esito dell’era elisabettiana è già stato testimoniato con la morte della regina Elisabetta II.

‘The Crown’ è disponibile su Netflix.

Lascia un commento