fbpx

I creatori di ‘Stranger Things 4’ sul fatto che Will sia gay: “C’è una chiara intenzione”

“A volte penso che sia spaventoso aprirsi così”, dice Will a Mike nella quarta stagione della serie Netflix.

A volte penso che sia spaventoso essere onesti così, dì come ti senti veramente, specialmente con le persone a cui tieni di più perché potrebbero non apprezzare la verità”, dice Will a Mike (Finn Wolfhard) nella quarta stagione di cose strane. Questa conversazione intima tra amici praticamente conferma che il personaggio di Noah Schnapp non è eterosessuale e ha aperto un dibattito sui social network.

Il produttore esecutivo Shawn Levy ha dichiarato in un’intervista a ehm che non c’è niente che accada per caso nella narrativa. “Senza entrare in quello che accadrà nella stagione 4, dirò che non ci sono molti incidenti cose strane“, assicura Levy, “C’è un’intenzione chiara, una strategia e un pensiero reale per ogni personaggio”.

Se finisci il volume 1 pensando a quelle briciole di pane di trama e personaggi, probabilmente non è un caso.

La risposta definitiva si trova in David Harbour, che lo ha affermato chiaramente in un video promozionale per la serie “Will non è interessato a Eleven, è interessato a qualcun altro nel gruppo. Molto interessato.”. Dopo aver visto questa serie di episodi, sembra chiaro che la persona a cui Will è interessato sia Mike, anche se è una trama che continuerà a svilupparsi negli episodi successivi.

L’orientamento sessuale era già stato affrontato nella stagione 3 di cose strane, anche se non ha suscitato tanto dibattito perché non era così presente nella trama. Nel terzo episodio della terza puntata, Mike, Lucas (Caleb McLaughlin) e Will interpretano Dungeons and Dragons, Will si arrabbia perché i suoi amici non sono concentrati sul gioco, poiché preferiscono essere consapevoli di Eleven (Millie Bobby Brown) e Max (Sadie Lavello). Mike cerca di scusarsi e dice “Non è colpa mia se non ti piacciono le ragazze”. A quel punto, la faida ha più a che fare con la dispersione del gruppo di amici, ma se si aggiunge alla trama della quarta stagione, il loro orientamento sessuale inizia a prendere posto.

Leggi  Pinocchio, il remake live-action di Disney+, mostra le sue prime immagini in un teaser trailer

È solo una delle tante cose che sono cambiate nell’universo cose strane. In questa puntata, la più oscura e ambiziosa fino ad oggi, tutto è stato intensificato e, oltre a esplorare ancora di più i personaggi, ci introduce al più grande cattivo di tutte le stagioni. Il finale della serie dei fratelli Duffer si avvicina e si vede dal numero di risposte che hanno scoperto negli episodi finali.

Ancora da rilasciare stagione 5 di cose strane E non dimentichiamo gli ultimi due episodi della quarta puntata, che uscirà il 1 luglio e dovrebbe essere impressionante quanto il capitolo 7.

Se vuoi essere aggiornato e ricevere le anteprime nella tua email, iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia un commento