fbpx

I Came By: Spiegazione del finale! Ettore riesce a farla franca?

Scopri la spiegazione della fine di I Came By su Netflix! Spoiler!

I Came By è disponibile su Netflix! Se lo vuoi sapere la spiegazione della finecontinuare a leggere! Sono passato è incentrato su due artisti di graffiti, Toby e Jay. Vagano per la loro città, irrompono nelle case dei ricchi e dipingono il messaggio del titolo sui muri per mostrare loro che i loro soldi non li rendono invincibili. Per scoprire se il film è basato su una storia vera, leggi questo.

Mentre lavora presso Sir Hector Blake, Jay decide di fare di lui il loro prossimo obiettivo poiché è un ex giudice che ha troppi soldi. Ma quando Jay scopre di avere un bambino con la sua ragazza Naz, si ritira dalla missione, lasciando Toby a continuare da solo. Toby fa le cose come previsto. Tuttavia, quando sta per fare i suoi graffiti sui muri di Hector, si imbatte nel suo oscuro e profondo segreto. In caso di domande relative al fine di Sono venuto dati diciamo tutto noi!

Sono venuto per finire spiegato

Le cose iniziarono ad andare storte quando Toby scoprì la sua stanza segreta di panico e vi trovò un uomo intrappolato. Alla fine, è quest’uomo, e non Toby o chiunque altro che abbia incrociato la strada di Hector, a uscirne vivo. La notte in cui Hector ha quasi ucciso Omid, gli racconta di suo padre e del ragazzo Parsi, di nome Ravi, di cui suo padre non solo si prese cura, ma lo mise anche nel suo letto.

Hector incolpa Ravi di tutte le sue cose brutte. Era così arrabbiato con lui che quasi lo uccise una volta. Sebbene Hector non riesca a portare a termine questa storia, essendo stato interrotto da un Omid in fuga, basta la parola “quasi” per dirci l’identità dell’uomo nella sua cantina. Non è altro che Ravi.

Il film non si sofferma sulle circostanze della morte del padre di Hector, ma non c’è dubbio che abbia qualcosa a che fare con essa. In effetti, l’estate in cui si è avventato su Ravi “come una bestia selvaggia”, quasi distruggendogli la faccia, potrebbe essere quella in cui ha ucciso suo padre. Pensava di aver ucciso anche Ravi, ma è sopravvissuto, e invece di ucciderlo correttamente questa volta, Hector ha deciso di rendere la sua vita miserabile in cambio di ciò che pensava che Ravi gli avesse fatto. Così lo tenne nella sua cantina, tenendolo in vita quel tanto che bastava per farlo soffrire.

Leggi  Se mi vendichi: trova tutta la musica del film!

Hector è pronto a vivere la sua vita spensierata, ma non sa che anche Jay sospetta di lui. Il suo piano è convincere Hector a confessare e scoprire cosa ha fatto a Toby e Liz. Jay pensava che sarebbe stato più facile prendersi cura di Hector, dato che lui è vecchio e Jay è giovane. Ma si scopre che aveva sottovalutato l’assassino. Per scoprire dove è stato girato il film, leggi questo.

Al fine di Sono venuto da, Jay sta per essere ucciso lui stesso, ma fortunatamente riesce a sottomettere Hector. Chiede di sapere cosa ha fatto Ettore ai suoi amici e scopre che sono stati uccisi e le loro ceneri gettate via. Ottiene anche la risposta al motivo per cui Hector li ha uccisi. Toby aveva scoperto l’uomo in cantina, motivo per cui Hector ha dovuto ucciderlo, e poi Liz lo ha seguito.

Al fine di Sono venuto da, Jay non è riuscito a salvare i suoi amici, ma decide di salvare Ravi. Lega Hector, graffia il muro con la loro firma “I Came By” e chiama i poliziotti, che servono loro l’assassino su un piatto d’argento. Rilascia Ravi da un’altra camera di panico all’interno del garage e gli fa sapere che è stato salvato.

Mentre Jay fugge, si vede la luce della polizia lampeggiare in lontananza. Infine, hanno incastrato Hector, con prove inconfutabili di ciò che ha fatto a Ravi e ad almeno altre tre persone. Jay torna a casa con il dolore di aver perso i suoi amici ma anche di averli vendicati.

Lascia un commento