fbpx

He Ping, regista di ‘Sun Valley’ e ‘Warriors of Heaven and Earth’, muore a 65 anni

Lui suonaregista, sceneggiatore e produttore cinese noto per film come valle del sole Y guerrieri del cielo e della terra, è morto all’età di 65 anni. Lo riporta la stampa locale, rivelando che il regista è deceduto per malore a Pechino il 10 gennaio.

Era ben noto nel circuito dei festival cinematografici internazionali e lo era uno dei primi registi cinesi a lavorare con uno studio americanoregia guerrieri del cielo e della terrache è stato sostenuto dall’ormai defunta Columbia Pictures Film Production Asia (CPFPA) nel 2003. Il film è stato girato nei paesi desertici della Cina occidentale e combinava elementi di western classici e film di scherma cinesi, noti anche come wuxia.

“Guerrieri del cielo e della terra”.

Nato nella provincia dello Shanxi, He Ping ha iniziato la sua carriera negli anni ’80, dirigendo produzioni teatrali e documentaristiche. Ha quindi iniziato a lavorare allo Xian Film Studio, dove altri acclamati registi come Zhang Yimou e Chen Kaige hanno iniziato la loro carriera.

I suoi primi film includono titoli Noi siamo il mondo (1988) e kawashima yoshiko (1989), sull’omonima principessa manciù-giapponese. Negli anni ’90 ha diretto i suoi primi due western. Spadaccini In Città Doppia Bandiera (1991) e valle del sole (1995), insieme al dramma storico Polvere da sparo rossa, polvere da sparo verde (1994), che ha ottenuto una menzione speciale dalla giuria al Festival di San Sebastian.

[Johnny Depp regresa tras su polémico juicio con ‘Jeanne du Barry’, sobre la última amante del rey Luis XV]

guerrieri del cielo e della terracon Jiang Wen e Zhao Wei, è stato candidato dalla Cina agli Oscar 2004 per il miglior film in lingua straniera (come si chiamava allora).Nel 2009, ha diretto il dramma storico Granocon Fan Bingbing, e nel 2015 La terra promessasu una ballerina che si trasferisce a Pechino per proseguire la sua carriera, per il quale ha ricevuto una menzione d’onore dalla giuria della piattaforma al Toronto International Film Festival.

Leggi  un trailer giocoso per l'incredibile trio di eroine

In una dichiarazione, la China Film Directors Association ha reso omaggio a He, dicendo: “Siamo scioccati nell’apprendere che He Ping, un membro della China Film Association, ex vicepresidente e segretario generale della China Film Directors Association, e un importante direttore nazionale, è venuto a mancare a causa di una malattia. Le nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia”.

La dichiarazione prosegue affermando che i film del regista sono “molto apprezzati dal pubblico cinematografico e lodati dagli addetti ai lavori per la sua ricerca altamente artistica e lo stile creativo unico. He Ping ha dato un contributo eccezionale all’industria cinematografica del paese e ha lasciato un prezioso patrimonio artistico. La sua morte è una grande perdita per l’industria cinematografica cinese”.

Lascia un commento