fbpx

Häxan: la stregoneria attraverso i secoli

Gli amanti delle stranezze sataniche, delle orribili pepite e delle nebulose antichità, si precipitano a Häxan: la stregoneria attraverso i secoliche quest’anno celebra il suo centesimo anniversario, ma che, attraverso qualche incantesimo malvagio, condensa ancora le orribili mode del nostro tempo.

Recentemente uscito grazie agli appassionati di Potemkin in una magnifica versione restaurata, La stregoneria attraverso i secoli festeggia il suo centenario e continua ad affascinare cinefili, curiosi, curiosi e analisti della figura della strega. E per una buona ragione: questo strano film, il cui primo titolo era… La strega (tenere premuto), sia documentario scientifico, proto-mondo, studio sociologico e pura esperienza di orrore atmosferico, si interseca sempre di più con le ansie e le trasformazioni del nostro tempoin modo che continui a gonfiare la sua aura occulta.

Durante la sua ricerca, lo stesso Benjamin Christensen ha escogitato qualche forza premonitrice? Tuttavia, il suo lavoro sembra accompagnare con precisione la stregoneria attraverso i secoli

aspettare

pozione magica

È comunemente accettato che l’horror sia uno dei primi generi nella storia del cinema. Dagli esperimenti di Méliès, ha entusiasmato le folle. Louis Feuillade ha esteso le sue premesse nei suoi serial, durante gli anni 1910. Ma a molti piace formalizzare la sua nascita nel pieno dell’espressionismo tedesco, attraverso due grandi capolavori: Studio del dottor Caligari e Nosferatu il vampiro, uscito rispettivamente nel 1920 e nel 1922. Il genere horror si sviluppò lì come emanazione stilistica. Ma allo stesso tempo si è affermato con un metodo completamente diverso e sotto influenze molto diverse, in Danimarca.

Ex cantante d’opera, poi attore di teatro privato della voce, Benjamin Christensen si è riconvertito alla settima arte come attore, poi come regista. Dopo alcune esperienze in questa posizione, ha intrapreso il progetto della sua vita: La strega, o uno studio sulla stregoneria, un argomento che lo ossessiona. Per due anni e mezzo ricerca e accumula vari oggetti e collezioni occulte, mentre aggrava i suoi problemi finanziari. Sua moglie lo lasciò nel 1920. Una coincidenza? Probabilmente no.

Leggi  Jodie Foster reciterà nella stagione 4 di "True Detective", il suo primo ruolo importante in una serie

Häxan: la stregoneria attraverso i secoli: fotoRitratti

Haxanribattezzato quando un produttore svedese ha finalmente accettato di produrre questo ambizioso, seppur atipico progetto danese, nato dalla passione per il soprannaturale euna collezione leggendaria di vari manufatti esoterici (anche se l’affascinante opera pubblicata da Potemkine per la scatola accenna piuttosto al contenuto di un baule), che verrà anche rubato in circostanze molto travagliate… Non ci vorrà altro per colorare l’opera con uno strato di mistero.

Lascia un commento