fbpx

“Ha fatto piangere i produttori”

I fratelli Ross e Matt Duffer, creatori di cose più stranehanno già rivelato alcuni dettagli in merito la quinta e ultima stagione della serie Netflix. Lo hanno fatto in occasione di un evento a Los Angeles, dove anche il produttore Shawn Levy ha lasciato cadere qualche indizio su cosa attende i protagonisti nell’imminente epilogo -che dovrebbe uscire nel 2024-.

“Abbiamo consegnato la prima sceneggiatura un paio di settimane fa e siamo con il secondo. Questo sta andando avanti a tutto vapore”ha detto Ross Duffer all’evento, dove erano presenti online anche i membri del cast Caleb McLaughlin, Joseph Quinn, Jamie Campbell Bower, Priah Ferguson, Eduardo Franco e persino Millie Bobby Brown.

[La posible ‘resurrección’ de Eddie que enloquece a los fans de ‘Stranger Things’: habla el creador de la serie]

Un piano da seguire

La prima stagione di ‘Stranger Things’.

Netflix

“Ricordo che con la prima stagione, siamo rimasti davvero sorpresi dal fatto che Netflix ci abbia permesso di andare avanti con questo, ma la seconda stagione è stata quando davvero, con gli sceneggiatori, abbiamo sviluppato un piano generale e un retroscena per tutto questo e ci siamo assicurati di spiegare tuttocompreso il mondo sottosopra”, ha ricordato Ross Duffer.

Ha anche aggiunto che gran parte di questo piano ha iniziato a essere rivelato nella quarta stagione. “Abbiamo qualcosa in più da raccontare, importante quanto il soprannaturale e anche molti personaggi ora, la maggior parte dei quali sono ancora vivi. Ed è importante chiudere quegli archi”.

“Molti di questi personaggi sono cresciuti dalla prima stagione e abbiamo bisogno di bilanciare e dare loro il tempo di completare i loro archi narrativi, oltre a chiudere le questioni in sospeso e rivelare gli ultimi dettagli”, ha continuato.

Da parte sua, Matt Duffer ha affermato che in pochi sanno come andrà a finire e che hanno presentato l’idea dell’intera stagione a Netflix in un incontro durato due ore. “Abbiamo fatto piangere i nostri produttori e questo ci è sembrato un buon segno.. Le uniche volte che li ho visti piangere è stato quando c’erano le riunioni di bilancio”, ha detto.

Leggi  La serie dell'erede di Iron Man riporta indietro l'attore di Star Wars

[La guerra de audiencias de ‘La casa del dragón’ y ‘Los anillos de poder’ ya tiene un primer ganador en España]

Il risultato sarà entusiasmante

Vecna ​​​​nella stagione 4 di

Vecna ​​​​nella stagione 4 di “Stranger Things”.

Netflix

“Quelle erano lacrime diverse”, ha scherzato Shawn Levy, dicendo che, come testimone in quella stanza di apertura di due ore e dopo aver letto quella prima sceneggiatura, era irremovibile sull’importanza dei personaggi nello show.

“Quello che succede è che, nonostante il fatto che la serie sia diventata così famosa e i personaggi siano diventati così iconici e ci siano così tanti riferimenti agli anni ’80 e al soprannaturale, cose più strane in realtà riguarda i loro personaggi. La quinta stagione si concentra sulle storie di questi personaggi, perché ne sono sempre stati l’anima cose più straneLui continuò.

Sul finale epico e sulle influenze della cultura pop e dell’horror degli anni ’80, Ross Duffer lo ha avanzato la quinta stagione sarà come “il culmine di tutte le stagioni” e quello “avrà un po’ di ciascuno”.

“Penso che quello che stiamo cercando di fare sia tornare un po’ all’inizio nel tono della prima stagione, ma dal punto di vista delle dimensioni è più in linea con quello che era la quarta stagione”, ha aggiunto. “Vorrei avere un po’ di tutto”.

[La guerra de audiencias de ‘La casa del dragón’ y ‘Los anillos de poder’ ya tiene un primer ganador en España]

Lascia un commento