fbpx

gli X-Men potrebbero aver trovato il loro nuovo Professor X

Dopo Patrick Stewart e James McAvoy, la Marvel potrebbe avere un nuovo interprete in vista per interpretare Charles Xavier alias Professor X degli X-Men.

A differenza dei Fantastici 4, il cui arrivo nel MCU è stato ufficializzato contestualmente all’omonimo film della Fase 6, l’altrettanto atteso X-Men non è stato ancora annunciato, anche se il ritorno dei mutanti è davvero in programma, come ha già confermato Kevin Feige. Dalla sua parte, Il dottor Strange nel multiverso della follia ha aperto la strada al gruppo di supereroi con Il cameo del Professor Charles Xavier di Patrick Stewart (la trilogia X-Men e Logan), o almeno un’altra versione del personaggio del Multiverso.

La Marvel apre le porte agli X-Men

Per ora, il pubblico non è sicuro se la prossima squadra sarà composta dagli stessi membri o se la Marvel porterà nuovi interpreti per interpretarli, ma l’attore Giancarlo Esposito ha rivelato alcuni primi indizi durante lo spettacolo. TJH Superhero Car Show e Comic Con dove ha acceso la stanza dichiarando di aver discusso con la Marvel (e quindi probabilmente Kevin Feige):

Non ho ancora lavorato con la Marvel, ma sono stato in una stanza con loro dove abbiamo parlato. Si è parlato di Magneto, si è parlato anche del dottor Freeze [ndlr : probablement Mister Friese aussi connu comme Iceman chez Marvel]il Dottor Destino e il Professor X. Mi piacerebbe scegliere qualcosa di un po’ diverso, dirò all’universo che è il Professor X [ndlr : après que l’animateur de la conférence lui a demandé de choisir unu rôle].

Il Mandaloriano: foto, Giancarlo EspositoUn po’ di dolcezza in questa filmografia cruda

Ovviamente le semplici discussioni non impegnano alcun contratto e nulla conferma per il momento che un ruolo – e più in particolare quello del professor X – gli sia stato affidato. Ma dopo essersi distinto nei ruoli di antagonisti (Gus Fring in Breaking BadMoff Gideon dentro Il Mandaloriano o Stan Edgar dentro I ragazzi), interpretare un iconico supereroe sarebbe davvero qualcosa di leggermente diverso per l’attore. Se nessuna collaborazione nasce da queste discussioni, Giancarlo Esposito avrà almeno confermato che i ruoli citati sono vacanti, suggerendo che la Marvel sta davvero cercando di dare nuovi volti a questi personaggi di culto.

Leggi  Milly Alcock è molto chiara sulla sua opinione sulla Spagna dopo le riprese di "La casa del drago"

Sebbene non siano stati fatti annunci al recente Comic Con di San Diego, nuove informazioni potrebbero ancora essere condivise al D23 del prossimo settembre.

Lascia un commento