fbpx

gli showrunner spiegano perché la serie Amazon è così lenta

Gli sceneggiatori della serie Amazon Prime Video, Anelli di potere ha spiegato perché l’azione è stata così lenta.

A memoria, le prime polemiche cadute su una serie televisiva, riguardavano la fine della stagione 2 di Cime gemelle. Successivamente, mentre i seguenti titoli sono stati adorati, alcune decisioni in giroPronto soccorso, file X, buffo o Gli amici hanno generato la loro parte di piccoli e grandi drammi. Dagli anni 2010, la conclusione di Game of Thronesesclusive Disney dedicate all’universo Marvel e Guerre stellari o Il morto che cammina è stato anche attaccato dal pubblico.

Ma poche opere hanno suscitato polemiche come Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere. Ogni nuovo episodio solleva un ulteriore problema tanto che gli showrunner hanno dovuto difendere le loro scelte durante un’intervista con Il giornalista di Hollywood. Oltre ad affrontare le critiche al trattamento riservato da Galadriel al personaggio, JD Payne, uno degli showrunner, ha spiegato il ritmo della serie e in particolare la sua lentezza sottolineata dagli spettatori:

“Chi osa fingere che ci annoiamo guardando la serie?”

“Spero che le persone possano concentrarsi sul viaggio. Molti blockbuster sono frenetici e ti trascinano da un pezzo di coraggio all’altro, fino a sbriciolarti sotto il peso del dispositivo. Tolkien, si è preso del tempo per immergerti nella storia dei personaggi e in un viaggio, quindi viaggiare a Tolkien può essere difficile. Spero che le persone avranno la pazienza di prendere parte a un’epopea di Tolkien. »

Con questa affermazione, Payne giustifica il suo approccio narrativo, ma rimane piuttosto goffo. Certo, per molti spettatori, adattare un’opera significa preservarne lo spirito. Tuttavia, a volte lo scrittore o il regista deve piegare il materiale originale alla propria visione e soprattutto alle esigenze del mezzo. Così, Peter Jackson non ha esitato a eludere, ad esempio, il famoso compleanno di Bilbo in Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell’Anellomomento infinito nella narrazione iniziale.

Leggi  A che data e ora verrà rilasciato su Apple TV+?

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere: foto, Charles Edwards (VI)Oh, è ora di sospendere il tuo volo

Infatti gli sceneggiatori anelli di potere dovrebbe rivedere in futuro gli artifici della scrittura e della messa in scena capaci di trascrivere la poesia e la costruzione inquietante delle opere di Tolkien. Dopo una stagione, la serie ha finalmente deluso per il suo ritmo troppo fedele all’estremo del romanzo iniziale. Ma è anche un metodo elegante per camuffare uno stratagemma ben più complesso, quello di allungare il più possibile la posta in gioco per prepararsi al meglio alle stagioni future.

Lascia un commento