fbpx

Giubileo Elisabetta II: Meghan Markle meno a suo agio del principe Harry? Spiegazioni di un esperto

Meghan Markle e il principe Harry hanno partecipato alla messa giubilare della regina Elisabetta II venerdì 3 giugno 2022 nella cattedrale di St. Paul. In un’intervista a Gala.fril giornalista reale Marc Roche rivela perché pensa che la duchessa del Sussex abbia un aspetto più “nervoso” rispetto a suo marito.

I festeggiamenti per il Giubileo di platino della Regina Elisabetta II sono iniziati, sotto l’occhio vigile degli inglesi e dei fan dei reali. Contrassegnare 70 anni di regno di Sua Maestà, la tradizionale parata militare “Trooping the Colour” ha sfilato intorno a Buckingham Palace giovedì 2 giugno 2022. Quindi, la regina d’Inghilterra è apparsa sul balcone della residenza ufficiale della famiglia reale, insieme al principe William, Kate Middleton e ai loro figli, così come il principe Carlo e Camilla. Quanto al principe Harry e Meghan Markle, privati ​​di un balcone, fecero un’apparizione discreta ma notata vicino alle finestre del palazzo. Il Duca e la Duchessa di Sussex allora ha partecipato alla messa, organizzata nella cattedrale di Saint Paul, questo venerdì 3 giugno. Non sorprende che l’atteggiamento dei genitori di Archie e Lilibet sia stato esaminato da tutte le angolazioni.

“Meghan Markle era molto nervosa”

In un’intervista a Gala.fr questo venerdì, 3 giugno 2022, Marc Roche, giornalista specializzato nella monarchia britannica e autore del libro Borgia a Buckingham (Éd. Albin Michel), ha analizzato il comportamento della coppia. “Harry sembrava davvero molto più a suo agio di Meghan, che era molto nervosa, tanto da doverla prendere per mano tutto il tempo”, sottolinea l’esperto, che ha una spiegazione. “Questo indica che, per Harry, rapporti con il fratello stanno migliorando. È ancora molto apprezzato dall’opinione pubblica, anche se non è più il beniamino, mentre Meghan Markle è un po’ come Wallis Simpson, la moglie di Edoardo III, la vittima della peste”, pensa Marc Roche, senza mezzi termini. E per aggiungere: “E’ lei all’origine dello scandalo e soprattutto colei che ha attaccato la famiglia reale nella sua intervista a Oprah Winfrey, in particolare sulla questione del razzismo”. A più di due anni dalla Megxit, le tensioni tra i due clan restano palpabili.

Leggi  La lavagna di Miguel Ángel Revilla per spiegare il ritorno della politica internazionale ai "due blocchi"

Lascia un commento