fbpx

“Gangs of New York” sarà una serie TV con Martin Scorsese come regista e produttore esecutivo

Gang di New York sarà una serie e avrà Martin Scorsese come produttore esecutivo e regista dei primi episodi. Il progetto è in fase di sviluppo presso Miramax Television, ma la sua acquisizione da parte di una delle piattaforme sarà un’offerta competitiva sul mercato.

Come il film del 2002, la serie sarà basata sul libro di saggistica del 1927 di Herbert Asbury, una cronaca del scontri tra bande rivali a New York a metà del XIX secoloprima che si instaurasse il dominio della mafia italo-americana durante il proibizionismo del 1920 Questo argomento è stato affrontato nella serie HBO Impero del lungomareprodotto anche da Scorsese, che gli è valso un Emmy Award per la migliore regia.

Drammaturgo e sceneggiatore televisivo Brett Leonardche presenta in anteprima la serie oggi Shantaram su Apple TV+, si occupa dell’adattamento che, come riportato da Deadline, racconterà una nuova storia personaggi che non sono apparsi nel film con Leonardo DiCaprio, Daniel Day-Lewis e Cameron Diaz.

Prima foto di “Killers of the Flower Moon”.

[‘Killers of the flower moon’, así será la nueva y esperada película de Martin Scorsese para Apple TV+]

Non è la prima volta che si cerca di adattarsi Gang di New York come serie televisiva. Nel 2013 Scorsese era già legato a diversi progetti basato su questo titolo, che inizialmente non si sarebbe concentrato solo sulle bande di New York, ma avrebbe anche ritratto le attività di questi gruppi in altre città come Chicago o New Orleans, per raccontare l’origine della criminalità organizzata negli Stati Uniti.

All’epoca, il regista dichiarò che questa volta nella storia offriva molte possibilità narrative e aveva personaggi e trame tali non poteva esplorare completamente in due ore di film, che in seguito si è rivelato essere stato mutilato in sala di montaggio dai fratelli Weinstein per renderlo più commerciabile. “Una serie televisiva ci darebbe tempo e libertà creativa per ritrarre questo mondo e tutte le implicazioni che ha avuto e ha sulla nostra società”, ha detto Scorsese.

Leggi  I film in anteprima più attesi di agosto (2022): da 'No!' a 'Treno proiettile'

Mentre ci sono novità su questo nuovo progetto, nel 2023 la premiere di Gli assassini della luna dei fiori da Apple TV+, film con un cast stellare guidato da Leonardo DiCaprio, Robert DeNiro e John Lithgow; la pre-produzione procede La scommessa: una storia di naufragio, ammutinamento e omicidio; Y Roosveltlungometraggi che presenteranno anche DiCaprio.

[Leonardo DiCaprio y Martin Scorsese volverán a trabajar juntos en ‘The Wager’, una película de Apple TV+]

Lascia un commento