fbpx

Everything Everywhere all in once, il fenomeno del multiverso, ha finalmente una data di uscita in Francia

La commedia d’azione con Michelle Yeoh, Tutto ovunque tutto in una voltasbarcherà questa estate nei cinema francesi.

Per una volta, cominciavamo a desiderare di vedere un film A24 esportato nei nostri cinema. A volte lottando per negoziare con i distributori francesi per l’uscita di queste produzioni, l’azienda aveva già suscitato una certa insofferenza in alcuni, nel 2021 con il singolare Il Cavaliere Verde. Tanto che ci siamo poi interrogati sulla possibilità che la pirateria finisse semplicemente per uccidere l’output di Il Cavaliere Verde nei teatri.

Alla fine, dopo una lunga attesa, è stato sulla piattaforma Amazon Prime Video che il film arturiano ci è arrivato legalmente. L’assenza di qualsiasi uscita nelle sale sul suolo francese potrebbe essere accompagnata da una certa frustrazione. E nonostante l’enorme successo di Tutto ovunque tutto in una volta negli Stati Uniti, quindi, eravamo un po’ preoccupati di non aver ancora visto il film arrivare da noi. Ma ora, ogni paura può essere dissipata: il film non incontrerà la stessa sorte di Il Cavaliere Verde. È stata annunciata una data di uscita in Francia per il film di fantascienza dall’aspetto folle.

Di solito, versando di più in VOD, va bene Originals Factory che garantirà l’uscita nelle sale del nuovo film di Daniel Kwan e Daniel Scheinert (Uomo dell’esercito svizzero). Sebbene il distributore avesse recentemente recuperato i diritti del film da A24, lo ha annunciatoTutto ovunque tutto in una volta arriverà il 31 agosto nei nostri teatri. Un’uscita che potrebbe essere limitata nel tempo, a priori, per far uscire velocemente il lungometraggio su VOD (il film era già disponibile per il download illegale da diversi mesi).

Leggi  Qual è la data e l'ora di uscita su Crunchyroll?

Come promemoria, Tutto ovunque tutto in una volta, racconta la storia di Evelyn Wang, una donna sull’orlo di un esaurimento nervoso, che si ritrova immersa in un multiverso dove tutto diventa possibile e accessibile: è quindi libera di esplorare le altre vite che avrebbe potuto condurre. Tuttavia, di fronte alle forze oscure che minacciano il mondo, deve combattere e proteggere la sua famiglia.

Foto Stephanie HsuQuando ti fermi per essere il primo della fila

Oltre a Michelle Yeoh, nel film c’è anche Jamie Lee Curtis. (Halloween), Stephanie Hsu (Shang-Chi), Ke Huy Quan (I Goonies) o anche James Hong (Allarme rosso). Un casting forse meno appariscente di quello di Il dottor Strange nel multiverso della follia, l’altro film per sfruttare il tema del multiverso, ma non per questo meno allettante. Ciò che ci dà anche ancora più voglia di scoprire alla fine di questa estate una delle anomalie più emozionanti del cinema americano promesse quest’anno.

Lascia un commento