fbpx

‘Eres tú’, il film di Alauda Ruiz de Azúa dopo ‘Cinco lobitos’, ha già una data di uscita su Netflix

Netflix oggi ha svelato le prime immagini di Sei tuil nuovo film Alauda Ruiz de Azuala cineasta basca premiata con il suo film d’esordio cinque piccoli lupi. La commedia romantica con Álvaro Cervantes e Silvia Alonso sarà presentata in anteprima sulla piattaforma prossimamente 3 marzo.

Sei tu racconta la storia di Saverio (Cervantes), che all’età di 16 anni baciò per la prima volta una ragazza e scoprì che aveva il dono della chiaroveggenza, almeno della chiaroveggenza amorosa. Con un solo bacio riesce a vedere il futuro di quella relazione prima ancora di viverla, cosa che lo ha portato ad essere un adulto che non ha mai avuto un partner duraturo, visto che li interrompe sempre prima che le cose comincino ad andare male. . Ma tutto cambia quando una sera fuori, lui bacia Lucia (Alonso) e sembra felicemente sposato con figli. Il problema? Lucia è la fidanzata del suo migliore amico.

Ad Álvaro Cervantes (Pazzo di lei) e Silvia Alonso (Solo una volta) li accompagni nella distribuzione Gorka Otxoa (Maschi Alfa) Y Susanna Abatua (Pazzo di lei), con la collaborazione speciale di Pilar Castro (attraverso la mia finestra).

Sei tudescritto come A “Commedia inaspettata, romantica, urbana e diversa” è prodotto da Antonio Asensio e Paloma Molina, con la produzione esecutiva di Miriam Rodríguez, e creato dagli sceneggiatori Cristóbal Garrido e Adolfo Valor(L’amore della madre) all’interno di ZETA Studios, tra i cui progetti più recenti ci sono Élite, niente impronte, Garcia! Y Giorni migliori.

Alauda Ruiz de Azúa è stata la vincitrice del premio Feroz 2023 per la migliore sceneggiatura, è stata istituita al Festival di Malaga dove ha ricevuto otto premi tra cui il Biznaga de Otroed è stato nominato per un Goya come miglior nuovo regista e sceneggiatura originale per cinque piccoli lupi. I premi del cinema spagnolo saranno consegnati durante la serata di gala sabato 11 febbraio.

Leggi  "Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere" sarebbe stato più connesso alla trilogia originale, ma i piani sono cambiati

[Laia Costa y Susi Sánchez (‘Cinco lobitos’): “Ser una ‘superwoman’ es una imposición de la sociedad”]

Lascia un commento