fbpx

Ellen Pompeo lascerà temporaneamente ‘Grey’s Anatomy’ per girare una miniserie di Hulu

Ellen Pompeo ci metteva in guardia da anni che il suo rapporto con Grey’s Anatomy era quasi finita. Per la prima volta nei quasi vent’anni di storia dello show che ha lanciato l’impero di Shonda Rhimes, l’attrice e produttrice esecutiva salterà temporaneamente dalla nave e apparirà solo in otto episodi del 19. stagione. Pompeo reciterà in una miniserie di Hulu basato su eventi reali che dovrebbero raggiungere la Spagna attraverso Disney +.

Il nuovo progetto, ancora senza titolo, è ispirato alla storia di una coppia del Midwest che abbraccia ciò che pensano sia una bambina di 8 anni con una rara forma di nanismo. Quando iniziano a crescerla con i loro tre figli biologici, iniziano a sospettare che la bambina potrebbe non essere chi dice di essere. I genitori saranno costretti a porsi domande difficili da scoprire Fino a che punto sono disposti a spingersi per difendersi?cadendo in una battaglia che imperversa nei tabloid, nei tribunali e, infine, nel loro matrimonio”.

Katie Robbins (L’affare) è il creatore, produttore esecutivo e sceneggiatore del progetto, anche se lo sarà Erin Levy (Uomini pazzi) che svolge le funzioni di showrunner di un progetto che dovrebbe vedere la luce nella prossima stagione televisiva. Il progetto Hulu sarà la prima volta che Pompeo lavora come attrice al di fuori dell’universo televisivo. Grey’s Anatomy tra 17 anni.

Nonostante i rapporti sull’assenza prolungata del loro leader, le fonti della ABC insistono sul fatto che vorrebbero continuare Grey’s Anatomy oltre la sua 19a stagione. Solo il tempo dirà se questo è l’inizio della fine per la narrativa medica.

Tutte le 18 stagioni di “Grey’s Anatomy” possono essere viste esclusivamente su Disney+. Il 19 sarà rilasciato sulla piattaforma il prossimo autunno.

Lascia un commento