fbpx

‘El Cazador’: Il programma di La 1 che sta colpendo grazie a questo cambiamento

Il concorso pomeridiano di TVE ha registrato il suo miglior mese storico a giugno con una quota di ascolto del 9,4%.

tutti i pomeriggi in l’1 si intrufola nella tua tv Il cacciatore, un concorso che è andato in onda nel 2020 sul canale pubblico spagnolo e che, nonostante sia in onda da due anni, sta ora vivendo il suo momento migliore e ti diremo il motivo di questo cambiamento.

Dalla sua nascita fino allo scorso aprile, il programma TVE è stato presentato da Ione Aramendi, che ha finito per salutarsi mesi fa per andare su una delle reti private di Mediaset. Il basco ha lasciato le domande di cultura generale per le palme e i reality show, poiché ora è incaricato di presentare il programma Sopravvissuti: Honduras Connection, chi è un leader del pubblico.

Di fronte a questo cambiamento inaspettato, le fondamenta di TVE tremavano al pensiero che la figura principale che guidava il suo programma protagonista nel pomeriggio potesse influenzare il pubblico. Ma questa svolta degli eventi ha generato esattamente l’opposto. Dopo diversi andirivieni, quello scelto per sostituire Aramendi in Il cacciatore è stato Rodrigo Vázquez, un presentatore galiziano con una vasta esperienza alle spalle in questo tipo di format, poiché sul canale televisivo galiziano (TVG) è arrivato a presentare titoli come Qui Galizia, Oh Happy Day, O País mais grande do mundo o Verbenalia.

Banale per chi è cresciuto negli anni ’90: riesci a prendere un 10 in questo test sulla televisione?

Il canale della Galizia, che può essere visto in tutta la Spagna attraverso Movistar+ sul quadrante 151, è stata la navetta perfetta per Vázquez per prendere il controllo e conquistare l’amore del pubblico. Che sia la vicinanza o l’umiltà del galiziano, che in poco più di due mesi è riuscito a far registrare a El Cazador il suoo miglior mese storico di giugno con il 9,4% di quota.

Leggi  Chi è Jack Nelson? È una persona reale?

Inoltre, secondo i dati forniti da Kantar, una società globale di dati, approfondimenti e consulenza, il programma è stato raggiunto la sua migliore settimana in condivisione dello schermo da quando è iniziato a febbraio 2020 con il 9,9%. Questi dati presuppongono un altro record per il programma che riesce a battere il suo miglior risultato. Questo dato deve essere visto come un grande trionfo, visto che gareggia nella sua fascia oraria con un’altra ormai consolidata gara della griglia pomeridiana, come Boom!. Il Lunedi, Il cacciatore ha ottenuto il 10,4% e 819.000 spettatori, superando Boom!con il 10,1% e 795.000 spettatori.

Sembra che le capacità comunicative di Vázquez siano riuscite a catturare di nuovo il pubblico. Va ricordato che la sua carriera in altri concorsi come vedrai lo supportano, poiché grazie al suo tempo in questo programma ha vinto il premio Mestre Mateo come miglior comunicatore, e non solo in un’occasione ma fino a tre. I dati parlano da soli e Il Consiglio di amministrazione di RTVE ha deciso rinnova The Hunter per una nona stagione.

Lascia un commento