fbpx

ecco come sono i nuovi (e più costosi) sistemi di abbonamento

Disney+ ha confermato l’arrivo della pubblicità sul suo servizio di streaming negli Stati Uniti si svolgerà entro la fine del 2022. La piattaforma seguirà un modello simile a quello di Netflix, incorporando un tipo più economico di abbonamento con annunci.

Questo movimento sarà accompagnato da un aumento del prezzo generale dei piani di abbonamento senza pubblicità, cosa che accadrebbe a costare $ 7,99 al mese -e $79 all’anno- a $ 10,99 al mese -e 109 dollari all’anno- dal prossimo 8 dicembre, aumentando del 37% il prezzo dell’attuale servizio. Resta da confermare quando questa modifica verrà applicata nel resto dei paesi e quale sarà il prezzo equivalente in ciascun caso.

Gli annunci sono qui nel mondo dello streaming per rimanere

A partire dall’8 dicembre, l’accesso ai contenuti Disney+ senza pubblicità avrà un costo $ 10,99mentre il prezzo corrente di $ 7,99 sarà il costo del piano con la pubblicità. Il tempo della pubblicità sarà fino a 4 minuti per ogni 60 secondi o meno di contenuto.

La Disney ritiene di essere ben posizionata per mantenere un’esperienza di streaming di alta qualità mentre si rivolge alla pubblicità, quindi ha già l’infrastruttura tecnica, le capacità e le relazioni con gli inserzionisti per far decollare il piano.

“Con la nostra nuova offerta Disney+ supportata dalla pubblicità e una gamma ampliata di piani nel nostro portafoglio di streaming, forniremo una maggiore varietà di scelte di consumo e fascia di prezzo per soddisfare le diverse esigenze dei nostri spettatori e coinvolgere un pubblico più diversificato. ancora più ampio, ” ha affermato Kareem Daniel, presidente di Disney Media & Entertainment Distribution.

Lascia un commento