fbpx

“È strano, ma Jonathan Majors è una star”

Manca solo una settimana alla prima mondiale di Ant-Man e Wasp: Quantumaniama le prime reazioni al film, presentato in anteprima mondiale lo scorso lunedì sera a Los Angeles, sono qui.

In questa terza parte della trilogia di uomo formica, Scott Lang e Hope Van Dyne, insieme a Hank Pym e Janet Van Dyne, esploreranno il Regno Quantico. Lì dovranno interagire con strane creature e intraprendere un’avventura che va oltre i limiti di ciò che credevano possibile.

Diretto da Peyton Reed e prodotto da Kevin Feige e Stephen Broussard, questo è il 31° film e il primo della Fase Cinque, dopo che il precedente si era chiuso con il sorprendente sequel. Pantera Nera: Wakanda per sempre. Segna anche il ritorno di Paul Rudd nei panni di Scott Lang, Evangeline Lilly nei panni di Hope van Dyne, Michael Douglas nei panni di Hank Pym e Michelle Pfeiffer nei panni di Janet Van Dyne. Inoltre, Kathryn Newton si unisce al cast nei panni della figlia ormai adulta di Scott, Cassie.

[Steven Spielberg: “Quería que el público pudiera reconocer a sus propias familias en ‘Los Fabelman'”]

le prime opinioni

Tra tutte le opinioni dei partecipanti, spiccavano molte cose sul film, come la sua storia emozionante, ma la stragrande maggioranza di loro era d’accordo su due cose: che era qualcosa deludente E? Jonathan Majors fa un ottimo lavoro come Kang il Conquistatoregià considerato da molti come uno dei migliori cattivi Marvel.

“Dopo un primo atto così frustrante, Ant-Man e Wasp: Quantumania finalmente inizia, anche se solo per finire dove questa storia avrebbe dovuto iniziare “, ha twittato enfaticamente il critico Courtney Howard.” È vero che la posta in gioco esterna è chiara e ha un peso, ma l’attrazione emotiva sembra così leggera e leggera. Avendolo detto, Jonathan Majors è una star”..

Ant-Man and the Wasp: Quantumania… Immagina un principiante della Marvel che chiede “un input, per favore” e poi riceve in cambio due ore di conversazione su varianti e multiversi. Jonathan Majors è fantastico come Kang e per buona parte del film, Michelle Pfeiffer è il personaggio principale, il che è sorprendente. Hanno trovato l’attore perfetto per Kang e avremo MOLTO Kang, ma non ne sono del tutto sicuro. È come una strategia per dire ‘pensi che Thanos fosse cattivo? Ti presento Kang!’ È divertente qui, ma può essere il cattivo in altri progetti?” ha detto Mike Ryan di upproxx.

“Ha troppe cose e è difficile connettersi emotivamente con nessuno di loro. Kang di Jonathan Majors è un cattivo carismatico, intenso e visivamente sbalorditivo, ma la minaccia che rappresenta è troppo astratta”, ha dichiarato Sean Keane di CNET.

scott mendelson Di L’involucroha detto “mio figlio ha cambiato idea all’ultimo minuto e non ha visto il film. Sfortunatamente, ha avuto l’idea giusta”.

Leggi  Premier League: dove guardare in streaming il Liverpool

“Arriva un punto in cui tutti i franchise diventano strani, e l’MCU ha fatto esattamente questo con #AntManAndTheWaspQuantumania. Come tutti i suoi altri ruoli, Jonathan Majors rimane infinitamente avvincente”, ha aggiunto Brian Davids, di L’Hollywood Reporter.

di Nora Dominick buzzfeed ha twittato: “Jonathan Majors è una forza travolgente nel film. È avvincente, agghiacciante e offre una performance di prim’ordine. Adoro la complessità che porta a Kang con letteralmente uno sguardo. Il Marvel Cinematic Universe ha davvero vinto con questo casting”..

di Steven Weintraub Collisore Ha affermato che “è un buon inizio per la Fase 5. Ora capisco perché si chiama Quantumania. Jonathan Majors è eccellente come Kang e non vedo l’ora di vedere dove andrà a finire tutto questo. Le due scene post-credit sono molto buone”.

Archiviato in Cinema, Marvel, Film, Supereroi

Redattore di SERIE E ALTRO. Laureato in Comunicazione Audiovisiva presso l’Università Carlos III di Madrid. In spagnolo dal 2021

Lascia un commento