fbpx

È basato su una storia vera? Maometto Amer?

Scopri se Mo su Netflix si basa su eventi reali o sulla persona di Mohammed Amer?

Mo è disponibile su Netflix! Se vuoi sapere se Mo è basato su una storia vera, continuare a leggere! Come Ramy, Mo mostra la tensione tra tradizione e vita americana moderna che colpisce i giovani musulmani. Per conoscere la spiegazione della fine della stagione 1, leggi questo.

Mo mostra chiaramente un po’ di fastidio per la sua situazione, è un grande lavoratore, ma non può mantenere un lavoro a causa del suo status di immigrato. Potrebbe effettivamente fare soldi vendendo merci di contrabbando, ma Maria e Nick temono che se viene catturato, sia un biglietto ancora più veloce per tornare nei territori palestinesi, dove non è stato sin dalla sua infanzia. Mo personalmente si sente come un uomo senza un paese. Per sapere tutto sull’uscita della stagione 2, leggi questo.

Ma la chiave per Mo è che, nonostante questo fastidio, Mo non è arrabbiato o amareggiato. Sta solo cercando di fare quello che deve fare in modo che lui, Maria, sua madre ei suoi fratelli abbiano la vita che tutti meritano. Quindi se vuoi sapere se il La prima stagione di Mo è ispirata a una storia verati diciamo tutto noi!

Mo è ispirato da una storia vera?

Sì, la serie “Mo” di Netflix è basata sulla vita del suo co-creatore Mohammed “Mo” Amer, ma solo fino a un certo punto. Mentre la serie è ispirata a fatti realmente accaduti, la storia di ” Mo segue il suo corso e può essere visto come un resoconto romanzato della vita di Amer. Proprio come il suo personaggio Mo, Amer è di origine palestinese ed è nato in Kuwait. Quando aveva 9 anni, la sua famiglia fu costretta a lasciare la sua vita in Kuwait per fuggire in America, dove si stabilì a Houston, in Texas.

Leggi  Black Adam: È gentile o cattivo? È un antieroe?

Crescendo, Amer, che parla correntemente lo spagnolo, è stato spesso scambiato per un latino, cosa che si riflette anche nella serie Netflix. L’idea di creare una storia attorno a un giovane palestinese che vive in Texas stava germogliando nella sua mente da molto tempo. Se è interessante trarre ispirazione dalle proprie esperienze.

Amer ha anche avuto l’arduo compito di creare una storia che non si concentri solo sull’esperienza dei palestinesi e dei rifugiati, ma sia anche interessante da guardare per il pubblico. Inoltre, Amer non voleva che la storia fosse triste solo perché parla di rifugiati. Mentre scriveva l’arco narrativo del padre di Mo nella serie, Amer ha tracciato parallelismi con la vita di suo padre.

Come in ” Mo“La madre di Amer ha nascosto i soldi in luoghi diversi per assicurarsi che avessero abbastanza soldi per raggiungere l’America. Amer e la sua famiglia stavano viaggiando su un autobus con altre famiglie quando sono stati arrestati a Baghdad. Un altro dettaglio importante che Amer ha incorporato nella produzione netflix è il fatto che gli ci vollero circa vent’anni per ottenere la cittadinanza americana.

Considerando tutto ciò che Amer ha incorporato nella serie, è chiaro che mentre alcune cose sono state romanzate, gli eventi di Mo sono vagamente basati sulla sua vita.

Lascia un commento