fbpx

dopo Mad Max, la nuova follia di George Miller

Dopo Mad Max: Fury Road, George Miller è venuto a darci un bel schiaffo con Tremila anni che ti aspettano. Video.

Come tutti gli altri, Ecran Large adora George Miller, e non solo perché Mad Max: Fury Road è uno dei più grandi film di tutti i tempi (sì). Il regista australiano è interessato come chiunque altro alla portata mitologica delle storie che descrive e al loro potere universale, sempre portato da una messa in scena virtuosa.

Prima dello spin-off Furiosaè quindi affascinante vedere il regista affrontare in modo esplicito il posto dell’immaginazione nelle nostre vite con il travolgente Tremila anni ti aspettano. Sia una fiaba moderna che una versione steroidea del Mille e una notteil film affronta Tilda Swinton con un Djinn (Idris Elba), che le offre tre desideri che si rifiuta di esprimere.

George Miller mostra una fede sempre forte nel potere evocativo delle immagini e dei segni un nuovo capolavoro di inventiva, sublimato da un montaggio che mescola epoche e dimensioni in un incredibile vortice di idee e colori. E poiché Antoine non si è ripreso, ha dovuto parlarne in video. Puoi anche trovare la nostra recensione molto entusiasta del film.

Questo è un articolo pubblicato nell’ambito di una partnership. Ma cos’è una partnership per il grande schermo?

Leggi  Secondo quanto riferito, Rockstar ha cancellato due importanti remaster dopo la debacle di GTA Trilogy

Lascia un commento