fbpx

divorzio tempestoso, morte di Diana, gli attori dicono di più sulla serie Netflix

Gli interpreti di Carlo e Diana danno indicazioni su come verranno trattati gli eventi della stagione 5 della serie Netflix La corona.

Dalla prima stagione trasmessa nel 2016 su Netflix, gli spettatori si sono innamorati La corona, una serie incentrata sulla storia recente della famiglia reale britannica e più in particolare sul regno di Elisabetta II. Se la serie è stata un successo dalla morte della regina d’Inghilterra lo scorso settembre, La corona rischia ancora di far parlare di sé a causa dei grandi eventi che verranno rappresentati nelle due nuove stagioni.

Anche se la serie si concluderà con la sesta stagione e quindi eviterà la morte della regina, la quinta si occuperà di altri eventi importanti. Negli anni ’90, molti membri della famosa famiglia hanno divorziatocome il principe Andrea e la principessa Anna, ma il divorzio più pubblicizzato è ovviamente quello del principe Carlo e della principessa Diana, una separazione che ha creato una grande polemica e che sarà il cuore di questa nuova stagione.

Preparare i tessuti

L’altro evento cruciale di questa nuova stagione e probabilmente il più controverso sarà ovviamente la morte di Diana Spencer. Affrontare una morte che ancora oggi rimane abbastanza misteriosa e che suscita ancora teorie del complotto sembra essere la grande sfida per Peter Morgan, lo showrunner della serie, e gli sceneggiatori.

È tradizione, la stagione 5 presenterà nuovi attori. Mentre la regina è interpretata dalla favolosa Imelda Staunton (Harry Potter, Abbazia di Downton), Emma Corrin e Josh O’Connor, gli interpreti di Diana e Charles, lasciano il posto a Elizabeth Debicki e Dominic West. Intervistato da Intrattenimento settimanaleil nuovo principe Carlo disse:

“In tutti i divorzi ci sono due punti di vista, e in particolare in questo. Da parte di Diana, Charles è il cattivo della storia e penso che la sceneggiatura di Peter Morgan rifletta in parte quel punto di vista. , ma che si occupi anche di ciò che Charles ci pensa. Volevo interpretare la verità emotiva che viene fuori da questo divorzio, cosa succede quando un matrimonio si rompe. Penso che in questo caso particolare, vedrai i due punti di vista e che nessuno dei due è da biasimare .”

La corona: Foto Dominic West, Olivia WilliamsIl principe e la sua futura regina consorte

Secondo Dominic West, la nuova stagione di La corona non sceglierà di affrontare un punto di vista più di un altro, ma di fornire entrambe le versioni degli eventi, una scelta necessaria per cercare di non schierarsi anche se sembra quasi ovvio che gli spettatori saranno d’accordo con Diana. Inoltre, le stagioni precedenti sono riuscite a dimostrare che anche Charles, nonostante la sua arroganza, è stato una vittima e che il matrimonio con Diana è stato solo un grosso errore. Intervistato anche dai media americani, Elizabeth Debicki ha indicato che il destino di Diana sarà messo in scena con cura :

Leggi  transessualità al di là di un'operazione

“Dirò che Peter Morgan e l’intero team fanno del loro meglio per gestire davvero tutto con sensibilità, verità e complessità, proprio come gli attori. La quantità di ricerca, attenzione, conversazioni e dialoghi è semplicemente enorme ed è” È qualcosa che indossi “dal punto di vista dello spettatore. Fin dal mio primo incontro con Peter, sapevo che stavo entrando in uno spazio in cui tutto era preso sul serio e con attenzione”.

La corona: foto Imelda StauntonNel frattempo, la regina si prende cura

Nonostante le probabili pinzette prese dalla squadra, le scelte dovranno essere fatte ed è certo che ne scaturirà una polemica, soprattutto perché il principe Carlo è ormai Carlo III Re d’Inghilterra e la sua reputazione, già poco carina, rischia di essere viziata. Ci vediamo il 9 novembre 2022 su Netflix per scoprire la svolta degli eventi.

Lascia un commento