fbpx

Criptovalute: vale ancora la pena investire? Come proteggere la tua criptovaluta?

Le criptovalute possono essere utilizzate per vari scopi. Possono essere utilizzati per investire, effettuare transazioni, acquisti, ecc. È anche motivo di preoccupazione per molti proprietari. Il numero di operazioni di furto di criptovalute è aumentato notevolmente negli ultimi anni. Quindi, come proteggi le tue criptovalute?

Come funziona il mercato delle criptovalute?

L’investimento sostenibile in criptovaluta non richiede un’attività regolare sul mercato e comporta rischi relativamente ridotti. Sebbene il mercato oscilli molto e il prezzo della criptovaluta cambi di giorno in giorno, è comunque un rischio relativamente basso se non investi su larga scala.

La criptovaluta più scambiata è ancora bitcoin nonostante l’emergere di altre criptovalute di recente.

Il bitcoin è quindi considerato oggi più un asset digitale che una valuta reale. Tuttavia, non è ancora necessariamente diffuso, ad esempio in Francia la criptovaluta fatica ancora a passare. Mentre alcune società internazionali hanno investito e acquistato grandi quantità di bitcoin per trarne profitto quando il valore aumenta.

Secondo un rapporto di Allied Market Research, si prevede che il mercato globale delle criptovalute triplicherà. Sebbene questo mercato sia in evoluzione, rimane rischioso. In effetti, la volatilità del valore del bitcoin o di qualsiasi altra criptovaluta lo rende un investimento molto rischioso quando si acquistano grandi quantità di valuta.

È per questo è utile per conoscere e mantenere un minimo aggiornamento del mercato delle criptovalute prima di intraprendere la “hold” (acquisto di bitcoin per la rivendita con plusvalenza) o nel trading.

Inoltre, il trading richiede un’attenzione quotidiana al mercato, agli acquisti e alle perdite degli scambi.

Come proteggere il tuo portafoglio di criptovaluta?

È, infatti, fondamentale poter proteggere il proprio portafoglio di risorse digitali. Se questi ti vengono rubati, può essere molto complicato rintracciarli e ancor di più recuperarli. Tutto questo è collegato da un sistema blockchain che dovrebbe essere sicuro, ma con il sistema sempre più esposto, gli hacker hanno già trovato il modo di entrare nelle sue blockchain per rubarne il contenuto. Quindi che si fa?

Leggi  Uno skateboard per un livello confermato

Il più importante è scopri il tipo di portafogli che desideri : online, offline o desktop.

Portafogli online sono molto più economici ed è per questo che sono i più popolari, questo è ciò che offrono diverse società di portafogli online come Coinbase o ZenGo. Tuttavia, non è il più sicuro, poiché tutto online è sempre soggetto ad attacchi informatici.

Il portafoglio offline preleva le tue risorse da un server online ed è meglio optare per un portafoglio non di custodia. Ciò significa che invece di lasciare la tua password a un fornitore di servizi che gestirà tutto per te, gestirai tu stesso tutte le tue risorse. Anche se i fornitori di servizi dovrebbero essere professionisti, è sempre più sicuro tenere le chiavi al sicuro solo per te stesso. Inoltre, è il modo più sicuro per conservare la sua valuta poiché è disconnesso da Internet. Ottieni un’unità USB crittografata con le tue risorse su di essa. Impossibile rubarteli, a meno che qualcuno non rubi la tua chiavetta USB.

Infine, il portafoglio desktop che offre l’utilizzo di applicazioni desktop come Bitcoin Core o Green Address. È un’alternativa tra offline e online. Puoi archiviare il tuo portafoglio sul desktop, ma il problema è che queste app hanno codici open source. Quindi chiunque può accedervi e modificarlo, attenzione che l’applicazione provenga dal distributore ufficiale.

Esistono già diverse soluzioni online con l’aumento della sicurezza informatica, alcune compagnie offrono assicurazioni contro gli attacchi informatici come la compagnia di assicurazioni Hiscox. Devi solo definire il tuo settore, l’attività svolta e il tuo fatturato per ottenere un preventivo con 3 pacchetti a disposizione: dal meno sicuro al più sicuro. Con Hiscox puoi quindi assicurare la tua attività, i tuoi locali e i tuoi server.

Lascia un commento