fbpx

Cos’è ‘The Idol’, la serie del creatore di ‘Euphoria’ e The Weeknd sulle sette e l’industria musicale

“Dalle menti inquietanti e contorte di The Weeknd e Sam Levinson.” Così austero e sobrio, HBO presenta il primo trailer di l’idolola serie co-scritta e interpretata da Abel Tesfaye, l’artista noto come Il fine settimanaY Sam Levinson (creatore di Euforia)un progetto dallo spirito squallido in arrivo su HBO Max.

Insieme a loro, è anche indicato come co-creatore prego fahim, un rifugiato iraniano arrivato negli Stati Uniti all’età di cinque anni, attuale produttore creativo di The Weeknd e noto uomo d’affari di nightclub di Los Angeles, che ha lasciato quest’ultima sfaccettatura nel 2017 per dedicarsi alla narrativa. Questo sarà il primo progetto con la sua firma che vede la luce.

Annunciato a giugno 2021 e con la sua prima prevista per i prossimi mesi, l’idolo è stato un breve periodo di sviluppo per il solito ritmo di Hollywood. Potremmo pensare che la produzione sia andata bene, ma la verità è che nonostante le scadenze siano state brevi, il progetto arriva dopo alcune polemiche dietro le quinte.

“La storia d’amore più squallida di tutta Hollywood”


Questa è la frase promozionale usata da HBO nel trailer di questa serie in cui Lily Rose Depp (figlia di Vanessa Paradís e Johny Depp) interpreta una pop star emergente che entra in un’inquietante relazione romantica con un enigmatico proprietario di una discoteca di Los Angeles che è anche un leader di una setta.

La serie, come rivelano le prime immagini, offrirà uno sguardo inquietante e senza censure, nel più puro stile HBO, agli eccessi della movida e ai vizi del mondo dell’industria musicale.

Abbandoni per divergenza creativa: il “punto di vista femminile” della serie

Per il suo tema e il suo spirito volontariamente provocatorio, l’idolo Sicuramente darà molto di cui parlare alla sua premiere, ma le polemiche lo accompagnano da mesi. Ad aprile di quest’anno, Deadline lo ha annunciato amy seimetz (L’esperienza della fidanzata), che era stato incaricato di dirigere tutti gli episodi della serie, ha lasciato il progetto.

Lily Rose Depp e The Weeknd ne “L’idolo”.

Come spesso accade in questi casi, sono state discusse differenze creative. È stato annunciato che la serie avrebbe preso una direzione diversa da quella iniziale e che sarebbero stati apportati aggiustamenti al cast e alla troupe secondo necessità per accogliere il nuovo approccio. Le redini della gestione passarono nelle mani di Sam Levinson.

Il giorno dopo la conferma della partenza di Seimetz, e con quattro episodi già girati, è stato annunciato Suzanna figlio (Razzo Rosso), una delle sue protagoniste, si è anche dissociata dal progetto. Come riportato da Deadline, le differenze creative si riducono al malcontento di The Weeknd perché la serie aveva una “prospettiva molto femminile”, e che il personaggio di Lily Rose Depp (Viaggiatori) era più importante del suo.

Leggi  'Vecna ​​c'era sempre stata: gli indizi che 'Stranger Things' ci ha lasciato dalla prima stagione - TV6 News

Senza aver visto gli episodi, tutto ciò che possiamo presumere sarà pura speculazione, ma da quanto suggerisce il trailer, riportando metaforicamente il punto di vista della vittima della setta e, di conseguenza, dell’industria musicale, anziché del suo leader , sembrava l’approccio appropriato per una serie che inizialmente cerca di essere provocatoria e sarà controversa.

La squadra davanti e dietro le telecamere

'The Idol', la nuova serie HBO sulla musica e le sette.

‘The Idol’, la nuova serie HBO sulla musica e le sette.

Insieme a Lily Rose Depp e Abel Tesfaye, saranno sullo schermo Hari Nef (nazione selvaggia) Melanie Liburd (Power Book II: Ghost), Steve Zisi (solidarieta), Elizabeth Berkley, Lauren (showgirl), Anne Heche (I coraggiosi), Tunde Adebimpe (Spider-Man: ritorno a casa), il compositore Troia Sivan (Ragazzo cancellato) Y Jenny Kimche nel 2019 è diventato il primo artista solista coreano a partecipare al popolare Coachella Festival.

Nel team creativo, insieme a The Weeknd, Fahim e Levinson, collabora Maria Leggi (Successione), con Joseph Epstein (Salute e benessere) nel lavoro di showrunner. Secondo il file della serie su IMDB, Sam Levinson è indicato come il regista di tutti gli episodi, quindi sembra che il lavoro precedente di Seimetz sia stato scartato o totalmente distorto durante le riprese di nuove scene.

The Weeknd è noto per la sua sfaccettatura musicale di successo, con la quale ha un totale di 7 miliardi di visualizzazioni delle sue canzoni e video (la metà per il suo singolo Luci accecanti), ma questa non è la sua prima incursione nell’industria audiovisiva. Nel 2019 ha interpretato se stesso Gemme non tagliate Y nel 2020 ha scritto e recitato in una puntata di padre americano. ha anche un Nomination all’Oscar per il tema centrale di Cinquanta sfumature di grigio ed è nominato agli Emmy di quest’anno per la sua esibizione al Super Bowl.


Il videoclip di fuori tempo, uno degli ultimi singoli di The Weeknd, è stato pubblicato ad aprile e ad oggi ha quasi 45 miliardi di visualizzazioni su YouTube. è interpretato da HoYeon Jung, nominato agli Emmy per The Squid Game, e Jim Carrey.

“The Idol” non ha ancora una data di uscita confermata su HBO Max.

Lascia un commento