fbpx

Cos’è Numenor? Storia ecc

Scopri cos’è Numenor ne Gli anelli del potere! Storia, autunno ecc.

The Rings of Power è disponibile su Amazon Prime Video! Se vuoi cos’è Numenor, continuare a leggere! Dopo essersi attenuto a luoghi in gran parte familiari nella Terra di Mezzo nei suoi primi due episodi, Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere finalmente ci ha mostrato un luogo mai rappresentato sullo schermo prima: Numero. Per scoprire chi è il Meteorite Fallen Stranger, leggi questo.

In effetti, la maggior parte del terzo episodio è dedicata al regno dell’isola che, nonostante il suo status leggendario, non appare mai nella trilogia originale di JRR Tolkien o nei film di Peter Jackson a cui ha ispirato. Per ottenere il libro, è qui. Altrimenti, per sfruttare il formato Kindle con una prova gratuita di 14 giorni, è qui.

La storia, la cultura e la geografia di Numero sono tutti trattati nelle appendici de Il Signore degli Anelli, così come nei tomi inaccessibili pubblicati dopo la morte di Tolkien, il Silmarillion e i Racconti incompiuti. Ecco perché l’introduzione di Numero in Anelli di potere ha sicuramente lasciato i fan più casuali a chiedersi come il regno dell’isola si inserisca nel contesto più ampio della Terra di Mezzo. Ti raccontiamo tutto Numero !

Dove si trova Numenor?

L’isola a forma di stella di Numero è, come nota Galadriel in “Adar”, il punto più occidentale della Terra di Mezzo. Tolkien descrive la sua posizione nei Mari del Sole come più vicina a Valinor, il continente in cui vivono gli dei Valar, che alla Terra di Mezzo.

È il posto logico per Galadriel dopo essere stato così vicino a Valinor. Ciò corrisponde anche alla cultura marittima di Numero, la cui civiltà era rinomata per l’abilità dei suoi costruttori navali e marinai. L’abilità nautica dei Númenóreani permise loro anche di compiere molti viaggi nella Terra di Mezzo prima del tempo della anelli di potere, nonostante la relativa distanza dalla terraferma.

Chi ha fondato Numenor?

Per cominciare, c’è l’origine dell’isola stessa, creata su misura dai Valar per l’antica razza di uomini che si unì agli elfi nella guerra contro Morgoth. Poi c’è stata la migrazione di massa di uomini dalla Terra di Mezzo alla Nuova Numeroche ha richiesto mezzo secolo e dipendeva in gran parte dall’aiuto degli elfi.

Quindi, quando Galadriel attribuisce agli elfi l’esistenza stessa del regno nell’episodio 3 di The Rings of Power, c’è un fondo di verità in quello che dice. Il ruolo degli elfi nella storia delle origini di Numero non si ferma neanche qui. Come abbiamo accennato in “Adar”, il re fondatore di Numero era un elfo, anche se il suo albero genealogico includeva alcuni mortali.

Leggi  Chi è la figlia di Gorr? Poteri ecc.

Il primo sovrano di Numero, Elros, proveniva da un lignaggio misto. Ma mentre Elrond alla fine ha scelto di vivere tra gli elfi, Elros ha scelto di abbracciare le sue radici umane. Anche i discendenti di Elros hanno beneficiato del loro DNA da mezzelfo sovralimentato, motivo per cui il suo discendente, Aragorn, è un esemplare così impressionante.

Cosa succede a Numenor dopo la Seconda Era? Caduta di Numenor

Se Numero di certo non è in cattive condizioni Anelli di potere, la sua situazione sarebbe presto cambiata nella linea temporale del Signore degli Anelli. Più tardi nella Seconda Era, Pharazôn (il capo consigliere della regina e il personaggio di Trystan Gravelle in Anelli di potere) diventa re e viene a sapere che Sauron sta costruendo un esercito.

Desideroso di sconfiggere il cattivo prima che diventasse troppo potente, Pharazôn decise di contrastarlo e riuscì a sottometterlo. Ma invece di porre fine alla sua minaccia per sempre, il re prende in ostaggio il Signore Oscuro e si lascia manipolare da lui. Per scoprire chi è veramente Halbrand, leggi questo.

Convinto dalla promessa di Sauron di concedergli la stessa immortalità degli Elfi, Pharazôn fece Numero un alleato del cattivo, che culminò in una battaglia rivoluzionaria nota come Dagor Dageroth. Questa catastrofe storica, che concluse la Seconda Era, rimodellò il mondo, Numero essere distrutto da un’onda massiccia, come punizione per le loro azioni.

Più tardi, con i suoi figli, Elendil viaggiò verso est attraverso la Terra di Mezzo per trovare nuove case per i Númenoreani. Furono quindi fondati due regni, Gondor e Arnor, ed Elendil prese la posizione di Sommo Re per entrambe le nazioni. In tal modo, nuove civiltà si sono formate sulle ceneri di Numero. Quindi, mentre il regno dell’isola non esisteva più nella Terza Era, la sua eredità sopravvisse in luoghi come Gondor e Arnor.

Lascia un commento