fbpx

Come uscire dal sovraindebitamento con il riacquisto del credito?

La perdita del lavoro o la malattia sono eventi che possono avere reali conseguenze negative sul tuo conto in banca e condurti nella spirale infernale dei problemi di sovraindebitamento. In effetti, i problemi finanziari compaiono quando non si è più in grado di onorare una moltitudine di prestiti contratti. Per evitare una procedura di deposito di una pratica di sovraindebitamento presso la Banque de France, il riacquisto del credito può essere la soluzione salvifica per uscire da questa spirale infernale che è il sovraindebitamento.

Beneficiare del riacquisto del credito è un’opportunità per svincolarsi da situazioni di sovraindebitamento.

Una soluzione di risparmio

Il riacquisto del credito è spesso la soluzione inaspettata dell’ultima possibilità per uscire da situazioni di sovraindebitamento. È essenziale non oltrepassare la linea rossa del sovraindebitamento. Il riacquisto del credito dipende soprattutto dalla vostra situazione finanziaria. Sappi che nonostante le difficoltà incontrate nel rimborsare le tue rate mensili, finché la situazione di sovraindebitamento non è stata registrata dalla Banque de France, il consolidamento dei tuoi debiti è sempre possibile.

Il principio del rimborso del credito

Il riacquisto del credito non consiste nel contrarre un nuovo finanziamento da un n-esimo istituto di credito, ma piuttosto in rRaggruppa tutti i crediti in corso per effettuare un’unica rata mensile. Questi prestiti includono prestiti al consumo e mutui per la casa. Al fine di trovare l’organizzazione bancaria che sarà il tuo salvatore, ti consigliamo di fare simulazioni di riacquisto del credito di sovraindebitamento o di rivolgerti a un broker. Quando tenti di contattare queste organizzazioni bancarie, sarà necessaria una moltitudine di documenti amministrativi per valutare la tua situazione.

Elenco dei documenti principali

Ecco un elenco dei documenti che solitamente ti vengono richiesti:

  • la tua situazione professionale e la tua anzianità
  • l’attuale livello di indebitamento che stai affrontando prima di consolidare tutti i prestiti
  • un riepilogo del tuo reddito
  • dettagli del tuo patrimonio immobiliare
  • un’analisi delle spese ricorrenti e non ricorrenti
  • la presenza di un contributo personale
  • la presenza di una fideiussione bancaria o di un mutuo

Dilagare i tuoi debiti

Una volta forniti questi documenti e compilato il fascicolo, l’istituto bancario in questione deciderà sulla tua situazione. Valuterà il tuo livello di sovraindebitamento e si chiederà se il riacquisto del credito è un’opportunità per la tua situazione professionale. La tua richiesta di riscatto del credito che include tutti i tuoi crediti correnti viene accettata o viene rifiutata. Qualora quest’ultimo abbia ottenuto l’approvazione dell’ente bancario, il rimborso sarà effettuato in un’unica rata con un’unica assicurazione. Il riacquisto del credito non è una cancellazione dei tuoi debiti, è solo un metodo che promuove ripartire il rimborso su un periodo più lungo per ridurre l’importo della rata mensile. Di conseguenza, si tratta di una vera opportunità rispetto a quanto inizialmente previsto.

Non essere dichiarato in una situazione di sovraindebitamento

Tieni presente che se la Banque de France ti ha dichiarato in una situazione di sovraindebitamento e registrato presso la FICP, gli organismi bancari non sono più autorizzati ad offrirti il ​​riscatto del credito.

Leggi  Classifica delle scuole di animazione 3D en Francia : come trovarla?

Lascia un commento