fbpx

Come scegliere il guinzaglio per il tuo cane?

Per portare a spasso il cane in sicurezza, si consiglia l’uso del guinzaglio. In alcuni posti come la spiaggia è anche obbligatorio. È necessario un guinzaglio adatto per garantire il comfort e la sicurezza del vostro cane. Per questo, devi seguire alcuni criteri e scegliere il modello in base alla lunghezza necessaria. In termini di tappezzeria, i guinzagli sono essenziali per le passeggiate.

Il materiale del guinzaglio

I guinzagli per cani sono realizzati con materiali diversi a seconda del morfologia del cane e destinazione d’uso. Il tappezzeria per cani è diverso per soddisfare le esigenze del tuo animale domestico.

guinzagli di metallo

Resistente per grandi formati, i guinzagli in metallo sono un classico design a puntine. Questo modello è consigliato per piccole passeggiate perché non è comodo per il cane né per il proprietario, le maniglie possono colpire. Sono solidi e si adattano piuttosto ai cani che tendono a masticare il guinzaglio. A differenza di un cinturino in nylon, il metallo non si deteriora sotto la mascella del canino. Per un maggiore comfort, ci sono modelli con catena in metallo e manico in pelle.

Guinzagli in nylon

Economici e pratici, i modelli di tappezzeria in nylon sono perfetto per piccoli budget. È un guinzaglio più leggero che si ripiega facilmente, puoi scegliere un colore per individuarlo da lontano in modo da non perdere il tuo cane. Inoltre, a seconda della distanza il guinzaglio può essere ripiegato al polso per trattenere l’animale. Si consiglia di scegliere un materiale morbido in modo che sia comodo per la presa se il cane lo tira.

Questo è il modello più economico, tuttavia si deteriora rapidamente se il cane si diverte a masticare la cinghia.

Guinzagli in pelle

È un modello più costoso, tuttavia la pelle è una garanzia di qualità. Infatti, scegliendo la pelle sei sicuro di tenere il guinzaglio per diversi anni. La pelle è resistente, quindi sosterrà il peso del tuo cane quando tira in movimento e non si romperà se decide di mordere la cinghia. Inoltre, la pelle si abbina al mantello per conferire un aspetto estetico.

Leggi  Quale data e ora di uscita su Canal+?

La lunghezza del guinzaglio

Un elemento determinante nella scelta della selleria per cani è la lunghezza del cinturino. A seconda dell’uso che se ne vuole fare, un guinzaglio corto sarà più adatto di un modello lungo.

cinghie corte

Tra 50 cm e 1 metro, i guinzagli corti sono destinato principalmente ad imparare a camminare. Infatti non è naturale che il cane cammini mentre è attaccato, è qualcosa che gli deve essere insegnato. I modelli da 50 cm sono pensati solo per imparare a camminare, non è comodo per il cane da passeggio senza la necessaria libertà di movimento. Non è sconsigliato per l’uso quotidiano. I modelli corti sono adatti per le piccole corporature e per le passeggiate in città. È l’ideale per i cuccioli in particolare.

La dimensione ideale

Per un guinzaglio della giusta misura, il la lunghezza ideale è compresa tra 1,20 metri e 2 metri. Ciò consente all’animale libertà di movimento in modo che possa muoversi liberamente. I modelli di sono possibili guinzagli retrattili per animali di peso inferiore a 10 kg per scegliere di bloccare la lunghezza o lasciarla correre dove vuole. Oltre i 10kg non sono consigliati i guinzagli retrattili, questo rischia di tirare troppo forte il guinzaglio o addirittura di romperlo.

I lombi, cioè il le cinghie più lunghe di 5 metri sono adatte per lunghe pedalate. Liberano spazio per lunghe passeggiate all’aperto. Questo impedisce anche all’animale di tirare troppo forte se vuole approfittarne per correre.

Dove posso trovare questi tipi di guinzagli?

Dopo aver seguito questi suggerimenti, sai quale tipo di guinzaglio scegliere per il tuo animale domestico. Puoi trovare una vasta selezione di guinzagli per cani su negozi specializzati su siti online come Polytrans. Puoi anche andare in negozio per un consiglio e per trovare il materiale che ti piace.

Lascia un commento