fbpx

Come assicurare la tua microimpresa?

Al giorno d’oggi, è estremamente importante avere un’assicurazione per proteggersi dai vari rischi che possono verificarsi nella vita di tutti i giorni. In effetti, nessuno è immune da danni improvvisi, quindi è fortemente raccomandato essere ben assicurati. Ciò vale anche per le imprese, e più in particolare per le microimprese. Questi ultimi, infatti, sono appena stati lanciati sul mercato e sono soggetti a molti rischi che è preferibile evitare affinché questi ultimi riescano a perpetuarsi.

Assumere la responsabilità civile professionale

Prima di tutto, è importante considerare l’assunzione di responsabilità civile professionale, come quelle offerte da Hiscox ad esempio, se gestisci una microimpresa. In effetti, è possibile che durante la tua vita da microimprenditore tu causare danni ai vostri locali o alle attrezzature della vostra azienda. Ecco perché questo tipo di assicurazione è la migliore possibile per tutti i microimprenditori che desiderano iniziare.

Decidendo di contrarre la responsabilità civile professionale ti tuteli anche dai vari danni che potresti causare a determinate terze parti che potrai incontrare durante la tua vita di microimprenditore. Grazie a questa assicurazione, sarai in grado di proteggerti da questi vari danni in modo che la tua assicurazione possa occuparsene.

Inoltre, se possiedi un veicolo per la tua attività, devi assicurarlo per la responsabilità civile se vuoi tutelarti da eventuali danni che potrebbe subire o causare. Attenzione, in una microimpresa, non puoi intestare il veicolo all’azienda, sarà necessariamente tuo.

Perché decidere di sottoscrivere una responsabilità civile professionale?

Come avrai sicuramente capito, è importante assumersi la responsabilità civile professionale come microimprenditore. In effeti, questa responsabilità civile professionale coprirà tutti i danni che potresti causare quando ti impegni in un’attività correlata alla tua attività.

Ad esempio, se uno dei tuoi clienti dovesse subire un danno a causa di un prodotto difettoso che gli hai venduto, sarà allora la tua responsabilità civile a coprire il risarcimento del danno. Infatti, se dovessi indennizzare tu stesso i danni che hai causato indirettamente al tuo cliente, potresti dover pagare una somma ingente che potrebbe mettere a repentaglio la sostenibilità della tua attività.

Leggi  Come esercitarsi per salire su una rampa con uno scooter acrobatico la prima volta?

È quindi per questo motivo che consigliamo vivamente di stipulare questo tipo di assicurazione per proteggerti da questi possibili inconvenienti.

La responsabilità civile professionale è obbligatoria per i microimprenditori?

Ora che sai cos’è la responsabilità civile professionale e come può esserti utile, ora è importante sapere se sei davvero obbligato a sottoscriverla. In effetti, in alcuni tipi di attività, lo sarà tenuto a sottoscrivere una responsabilità civile professionale. Questi diversi settori di attività possono comportare determinati rischi per terzi, motivo per cui dovrai stipulare questo tipo di assicurazione per proteggerti dai vari rischi. Ecco alcuni esempi di aree in cui la responsabilità professionale sarà obbligatoria per svolgere la tua attività:

  • Settore automobilistico
  • Sport
  • Salute
  • costruzione
  • tatuatore
  • Agente di viaggi
  • Consulente finanziario

Anche se questi campi di professioni non sono gli unici soggetti all’obbligo di contrarre la responsabilità civile professionale, questi sono i campi principali. Affinché tu possa assumerti la responsabilità civile professionale per iniziare e creare la tua microimpresa, puoi farlo vai al sito di Hiscox chi ti rilascerà questa responsabilità civile professionale. Sappi che anche se non sei obbligato a stipulare un’assicurazione professionale, è fortemente raccomandato.

Lascia un commento