fbpx

Clip esclusiva di ‘The Night Passengers’, con Charlotte Gainsbourg ed Emmanuelle Béart

Mikhaël Hers (la mia vita con amanda) ripercorre la sua infanzia nel suo nuovo film, I passeggeri della notte. Il regista francese ha scritto espressamente il personaggio di Elisabeth, matriarca di una famiglia parigina negli anni ’80, per Charlotte Gainsbourg. Il film uscirà nelle sale il 4 novembre dopo aver partecipato alla Sezione Ufficiale dei festival di Berlino e Valladolid. SERIE E ALTRO anticipi a clip esclusiva in cui la vediamo condividere la scena con un altro mito del cinema francese, Emmanuelle Béart.

Nella Parigi del 1981 si respira aria di cambiamento e di speranza. Elisabeth si è appena separata e dovrà affrontare la sua nuova situazione: sostenere i suoi due figli adolescenti e prendersi cura di se stessa. Ottiene un lavoro nel programma radiofonico notturno “The Night Passengers” e lì incontra Talulah, un adolescente problematico e molto particolare, che decide di portare a casa sua. L’influenza e lo spirito libero della giovane donna cambiano per sempre la traiettoria delle loro vite.

“Il risultato complessivo e l’enorme affetto che il regista mostra per tutti i suoi personaggi rendono il dramma soddisfacente. Gainsbourg è nella sua interpretazione più brillante”, ha detto The Hollywood Reporter dopo aver visto il film alla Berlinale.

[Charlotte Gainsbourg: “Al volver a Francia pasé una gran depresión, mi madre me ha ayudado mucho”]

A differenza dei precedenti progetti di Hers, il suo nuovo film è ambientato negli anni ’80”.Al centro del progetto c’è l’iscrizione della storia di quel decennio. Erano gli anni della mia infanzia. Dicono che sei un prodotto della tua infanzia tanto quanto lo sei del tuo paese, e volevo immergermi in quel periodo della mia vita, rivisitando tutti i suoni e le immagini. Quei sentimenti e quei colori mi hanno plasmato. Li porto con me”.

Leggi  Quale data di uscita di Netflix?

Il 2022 si sta rivelando un anno attivo per Gainsbourg. La figlia di due leggende come Serge Gainsbourg e Jane Birkin ha debuttato in Spagna quest’anno tramontodi Michel Franco, e Jane per Charlotte, un documentario sui fantasmi del suo passato e la figura dell’affascinante madre con cui ha esordito come regista. Adesso I passeggeri della notte ti dà l’opportunità di brillare con un ruolo da protagonista assoluto.


Lascia un commento