fbpx

Cillian Murphy sul futuro di ‘Peaky Blinders’: “Se c’è più storia da raccontare, ci sarò” – TV6 News

La sesta e ultima stagione della serie creata da Steven Knight è ora disponibile su Netflix Spagna.

La sesta e ultima stagione di Peaky Blinders È ora disponibile su Netflix Spagna dopo la sua anteprima nel Regno Unito, il tocco finale dei quasi dieci anni in cui è durata la serie britannica con Cillian Murphy.

Tuttavia, sappiamo che non è finita, dal momento che il suo creatore, Steven Knight, sta preparando un sequel che sarà sicuramente un successo, così come i film che sono stati realizzati dopo la fine di abbazia di downton. Ma ai suoi tempi ha anche annunciato che ha intenzione di fare lo strano spin-off di un personaggio.

Ma molti dei suoi attori sarebbero tornati? L’assicurato al 100% è Cillian Murphy che è avanzato in un’intervista con Scadenza Quello Sarei senza dubbio in qualsiasi nuovo progetto relativo a Peaky Blinders:

Se c’è più storia da raccontare, ci sarò

Chiaro e conciso, Murphy è più che felice del suo lavoro e del suo personaggio Peaky Blindersun ruolo che gli ha dato riconoscimenti in tutto il mondo durante i 10 anni in cui è stato coinvolto nella narrativa:

Ne sono enormemente grato. Non riesco ancora a credere che sia passato quasi un decennio della mia vita. Penso di aver trovato alcuni dei migliori scrittori di questa serie e alcuni dei migliori attori che abbia mai incontrato. Non avrei mai pensato di interpretare un personaggio che sarebbe durato un decennio e che sarebbe stato in grado di andare così in profondità e avere un materiale così ricco. E poi fallo più o meno come volevamo

Poiché è un formato britannico con pochi episodi, Murphy è stato in grado di lavorare su diversi progetti in questi anni. 10 anni di Peaky Blinders, cosa che apprezza molto e che senza questo semplice dettaglio, a differenza della serie nordamericana, la sua esperienza non sarebbe stata così piacevole:

Con le serie americane quello che succede è che appartieni a loro, quindi tutti gli attori sono stati in grado di andare a fare altri lavori interessanti con il mezzo che penso fosse essenziale. Sono stato in grado di fare opere teatrali e altri film. Penso che se mi fosse stata tolta la capacità di fare altri lavori, non mi sentirei altrettanto grato, ma mi sento tremendamente grato.

Un prequel di Polly Grey?

Leggi  Quale data di uscita su Netflix? Streaming?

Steven Knight ha rivelato alcuni mesi fa che, a seconda della struttura del film, lanceranno alcuni spin-off di Peaky Blinders. Non si sa ancora chi sarebbero i protagonisti, ma a SensaCine abbiamo optato per tre serie differenti.

Una serie con Tom Hardy o un prequel di Polly Grey: tre possibili “spin-off” dopo la fine di “Peaky Blinders”

Un prequel di Polly Gray, una serie su Alfie Solomons con Tom Hardy come protagonista o una con Michael Gray (Finn Cole) e le sue avventure negli Stati Uniti. Quale sarebbe la tua scommessa?

Lascia un commento