fbpx

Chris Pratt dice di più su Star-Lord e Gamora in Guardiani della Galassia 3

Torna per una terza e ultima puntata con Guardiani della Galassia Vol. 3Chris Pratt rivela di più sul suo personaggio di Star-Lord e sulla sua relazione con Gamora.

Ancora una volta, il Comic-Con di San Diego è stato “The place to be” per i fan Marvel che hanno potuto scoprire molti contenuti esclusivi, come il trailer di Invasione segretala miniserie indossata da Samuel L. Jackson che per l’occasione indosserà la benda sull’occhio di Nick Fury, il trailer di Uomo delle formiche 3ma anche quella di parte finale delle avventure di Star-Lord, Drax, Groot, Rocket e gli altri, Guardiani della Galassia Vol. 3.

In questo trailer per Guardiani della Galassia 3che svela un baby Rocket e che ancora non è stato rilasciato online (nemmeno illegalmente, l’abbiamo visto), scopriamo soprattutto due nuovi attesissimi personaggi, Adam Warlock, un supereroe creato geneticamente interpretato da Will Poulter, così come il Master of Evolution, l’antieroe e scienziato pazzo interpretato da Chukwudi Iwuji. Ma queste prime immagini interessano anche ai nostri eroi, Star-Lord e Gamora (Zoe Saldana) che vedono la loro storia d’amore in erba è compromessa dalla perdita di memoria e da un periodo nel lato oscuro.

l’amore era nell’aria

Infatti, dopo gli eventi di Infinity War ed Endgame, la bella Gamora, o meglio la sua nuova variante, non ricorda il suo shock team o il suo amore per Peter Quill alias Star-Lord. Quindi il trailer lo mostra Gamora si unì ai Ravagersla band precedentemente guidata da Yondu Udonta e, secondo Chris Pratt, intervistata da Collisorequesta separazione avrà conseguenze sul personaggio di Star-Lord:

“Gamora è l’amore della sua vita, lei è la sua più grande storia d’amore. Dopo aver affrontato la scomparsa di sua madre e di Yondu, Star-Lord deve ora affrontare la perdita di Gamora, l’unica persona che lo conosceva veramente e lo amava. Ma il problema è che lei non lo riconosce. Ha avuto davvero un enorme impatto su di lui, personalmente, e sulla sua capacità di essere il leader dei Guardiani della Galassia, più vulnerabile che mai senza il loro leader. È in questo periodo cruciale segnato dalla perdita di Gamora che troviamo Star-Lord, chiaramente colpito da questo evento. »

Guardiani della Galassia Vol.  2 : Fotografia Chris PrattStella-Triste

Se questa storia d’amore in erba sembra compromessa, dubitiamo che James Gunn abbia rinunciato completamente a riunire i due personaggi e speriamo che Gamora cada di nuovo sotto l’incantesimo di Star-Lord perché sarebbe un peccato perdersi le storie d’amore più carine, anche toccanti, del MCU (sì, stiamo parlando di te, Jane e Thor).

Leggi  La vera storia che ha ispirato "Stranger Things" è ancora più inquietante della serie stessa

Forse lo sarà anche l’arrivo del grande cattivo Maestro dell’Evoluzione un’opportunità per Guardiani e Devasatori di unirsi e combattere insieme un nemico comune, che potrebbe chiaramente avvicinare i due ex amanti. Sì, siamo romantici e speriamo che il piano finale dell’ultima puntata di Guardiani della Galassia riunirà Star-Lord e Gamora per un tenero bacio come quello che hanno condiviso Imbrogliato e innamorato di Elvin Bishop nel primo film. Ci vediamo il 3 maggio 2023 nelle sale francese per scoprire il destino della coppia.

Lascia un commento