fbpx

Chris Evans non sta dicendo di no al ritorno di Capitan America nel MCU

Tre anni dopo Vendicatori: Fine del giocoChris Evans non chiude tutte le porte per una ricomparsa del suo personaggio alla Marvel.

Di tutti gli attori del MCU ormai in pensione, Chris Evans potrebbe essere uno dei più impegnati in questo momento. Dopo aver appeso lo scudo del suo personaggio di Capitan America, lasciando che siano gli altri a succedergli in qualche modo, non sembra essere a corto di progetti. Protagonista dell’imminente grande uscita di Netflix, L’uomo grigioo interpretando la voce dell’eroe omonimo nel prossimo Buzz Fulmine, Chris Evans non ha ancora motivo di rimpiangere la sua partenza.

È lo stesso per un buon decennio che l’attore è stato il supereroe, leader degli Avengers, e non sarà facile, anche anni dopo, farlo dimenticare ai fan. La pagina dovrà sicuramente voltare pagina, però, ma è assolutamente per Chris Evans? Invece Fulmini ha appena trovato il suo direttore e basta Capitan America 4 è in produzione, questi nuovi film molto legati al ruolo che il comico ha ricoperto per dieci anni eccitano l’immaginazione possibili ricomparse (anche brevi) di esso.

Niente Vendicatori per vecchi

In un’intervista a Phase Zero, Chris Evans ha parlato del suo punto di vista sulla voce che suggerisce che Steve Rogers potrebbe tornare, anche dopo la conclusione del suo arco narrativo, in Vendicatori: Fine del gioco. E chiaramente, l’attore non è stato irremovibile, ma al momento non ha in programma di tornare al MCU e grande cautela nel riprendere un ruolo che è stato così importante per lui:

“Sembra che sia quello che la gente vorrebbe. Non voglio deludere nessuno, ma non lo so, sarebbe difficile. È stata una bella avventura e ne sono felice. È così prezioso per me – dovrebbe essere perfetto.”

Anche se questo ritorno sarebbe atteso da alcuni fan, Chris Evans non vuole correre il rischio di rovinare l’arco narrativo del suo personaggio sull’altare del “sempre di più”.

Leggi  Qual è la data e l'ora di uscita di Netflix? 

I Fantastici Quattro: foto, Chris EvansIl tempo è passato e Chris Evans non è più uno che si eccita

Tuttavia, questo non è un “no” definitivo per l’attore. Come ormai sappiamo, tutto è possibile con la Marvel ed è raro che gli attori, nelle interviste, dicano la verità su cosa accadrà veramente al loro personaggio. L’unico vero impegno di Chris Evans è il suo importante requisito per quanto riguarda il trattamento di questo ritorno o la ricomparsa di Capitan America. Potrebbe essere un semplice cameo come un intervento più corposo, ma dovrebbe succedere nelle regole dell’arte se la sua parola viene ascoltata.

Nel frattempo, Chris Evans forse dimenticherà un po’ queste voci grazie ai suoi prossimi ruoli e alla sua presenza in altre fiction oltre a quella Marvel, facendo brillare i suoi compagni di MCU: in particolare Anthony Mackie e Sebastian Stan, che sono diventati i suoi eredi. la serie Disney+ Falcon e il Soldato d’Inverno.

Lascia un commento