fbpx

Chi è Gil-galad da “Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere” e perché puoi arrivare a odiarlo più di quanto pensi? – notizie di serie

La serie è già stata presentata in anteprima su Prime Video con i primi due episodi diretti da Juan Antonio Bayona.

I primi due episodi di Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere sono già disponibili in Primo video e con loro la presentazione di vari personaggi con cui gli spettatori possono entrare in contatto e anche, perché no, arrivare a odiare.

Uno di quelli che più probabilmente riceveranno l’odio dei fan di JRR Tolkien è Gil-galad, interpretato da Ben Walker, il Re degli Elfi con cui ha qualche attrito con Galadriel (Morfydd Clark), il protagonista principale della prima stagione, e il motivo principale per cui non riesce ad andare giù molto bene.

In una recente intervista con SensaCine, Walker è stato in grado di spiegare perché le persone potrebbero arrivare a odiarlo e come dovrebbero aspettare l’uscita degli altri episodi per formarsi un’opinione molto più solida:

Penso che adoreranno Gil-galad. È il tipo di leader che vorremmo avere. Naturalmente c’è attrito lì, ma c’è attrito nel governo quando ci sono più visioni del futuro. E anche la cosa buona della nostra serie e di quello che succede spesso è che ti formi un’opinione basata sul bordo dell’unghia del corpo di questa serie. E ci sono cose, narrativamente o visivamente, nei primi due episodi che non si realizzano per il resto della stagione, per non parlare del resto della serie. Quindi sono contento che le persone abbiano opinioni. La morte dell’arte è indifferenza. Non voglio che le persone lo vedano e dicano: ‘Ok, stanno cenando adesso. Voglio che tu abbia una discussione. Galadriel è stato un idiota. Sì, ma non sarei dovuto andare a causa della neve». Lo vorrei esattamente. Vogliamo essere parte di quella conversazione e vogliamo trasformare quella conversazione in azione. Quindi, se c’è una cosa che prendo come un grande complimento, è che hai un’opinione sul mio personaggio.

Gil-galad è il re degli Elfi e uno dei personaggi chiave in Il Signore degli Anelli, da quando divenne l’ultimo re dei Noldor morendo nell’ultima battaglia contro Sauron. Anche, fu uno di quelli scelti per prendere uno degli anelli del Potere.

Leggi  Tutto ciò che devi ricordare prima della premiere della terza stagione su Netflix, il finale della serie

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere È ambientato nella Seconda Era del Sole che termina con l’epica battaglia contro Sauron e i suoi caduti perdendo l’Unico Anello. Ricorda che Prime Video presenterà in anteprima un nuovo episodio di questa prima stagione ogni venerdì fino alla fine il 14 ottobre.

Lascia un commento