fbpx

chi è esattamente Sauron, il principale antagonista della serie (e dei film)?

È sulla bocca di tutti e al centro dei conflitti del Signore degli Anelli e Anelli di poterema chi è esattamente l’antagonista Sauron?

I primi due episodi di Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere di Patrick McKay e JD Payne sono finalmente arrivati, e possiamo finalmente dirvi che siamo abbastanza entusiasti per il sequel (la nostra recensione dei primi due episodi di Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere). Come nei film Il Signore degli Anelli, la serie crea immediatamente il suo principale antagonista, ed è ancora una volta Sauron.

E siccome tutti ne parlano senza farsi vedere, potrebbe essere interessante per gli spettatori che non hanno letto i libri ottenere qualche informazione su questa silhouette così poco definita. E se sei interessato agli altri personaggi, una guida completa a Anelli di potere è anche disponibile. E se volete solo rifare i film, abbiamo fatto anche la nostra classifica della saga Il Signore degli Anelli.

NB: parleremo solo degli eventi precedenti la serie e dei film di Peter Jackson che tutti hanno visto, quindi sarà SPOILER FREE.

metallo nero

SAPREMO CHI SEI?

I film non fanno nemmeno la domanda, dove lo spettacolo parla solo di lui come uno “stregone”, ma per rispondere alla domanda chi è Sauron, devi già sapere: cos’è Sauron? Perché nonostante il suo aspetto antropomorfo, Sauron non è né un Umano, né un Elfo, né un Orco (beh e certamente non uno Hobbit o un Nano date le dimensioni). Sauron è ciò che è conosciuto nell’universo di Tolkien come Maia. E per capire cos’è una Maia, devi fare una piccola deviazione attraverso la mitologia.

Per riassumere molto rapidamente, la terra di Arda fu creata da un Dio creatore di nome Eru, e da lui nacquero esseri divini chiamati Ainur. Il più potente tra loro divenne i Valar, quattordici divinità protettrici e tutelari di Arda, fino al tradimento di Melkor, un malvagio Vala che avrebbe cambiato il suo nome in Morgoth. Gli altri Ainur, meno potenti e molto più numerosi, sono i Maiar. Sauron è quindi uno di questi esseri spirituali “inferiori” di essenza divina.

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere: Sauron?Le voci dicono che potrebbe essere Sauron nella serie… ma ancora non lo sappiamo

I Maiar sono compagni e studenti dei Valar, e talvolta servono come loro inviati nella Terra di Mezzo per guidare la sua gente, spesso in incognito. Potremmo davvero tracciare un’equivalenza tra il Maiar e gli angeli della Bibbia, poiché servono come guide benefiche e non hanno un aspetto definito (o genere per quella materia) nonostante le loro incarnazioni in corpi materiali. Non ti sorprenderà quindi apprendere che anche tutti i maghi nella Terra di Mezzo sono Maiar. Sì: Gandalf, Saruman e Radagast non sono umani con poteri magici, ma esseri divini immortali, inviati dagli dei.

Lo Hobbit: La desolazione di Smaug: foto, Ian McKellenDue Maiar, e non sono qui per il gioco di ruolo (chi ce l’ha?)

PERCHE’ ESSERE COSÌ CORROTTO

Ma se ci sono gli angeli, ci sono anche i demoni. È interessante notare che Galadriel, nel prologo di Anelli di poteredice “che all’inizio va tutto beneEd è vero: nell’universo di Tolkien (come nel cristianesimo prima del peccato originale del resto), tutto nasce naturalmente puro, il male è sempre scontato. Lo stesso vale per il Vala Melkor, che non è “nato” malvagio, e lo stesso vale per i Maiar, che sono sempre “nati” puri (mettiamo le virgolette perché ricordiamo che sono esseri senza tempo). E così, lo stesso vale per Sauron, che per inciso non è nemmeno il suo vero nome.

Prima di diventare l’incarnazione del Male e del Signore degli Anelli, Sauron era quindi Mairon, un Maia dotato e potente sotto il patrocinio dei Vala Aulë. Per dirla semplicemente, Aulë è il fabbro Vala, una specie di equivalente di Efesto o Vulcano (non Macron), un dio artigiano legato alla pietra e al metallo (a proposito, creò i Nani, ma è un’altra storia). Mairon apprende da Aulë molte conoscenze e in particolare la forgiatura di manufatti preziosi e magici (come gli anelli). Grazie alla sua ossessione per l’ordine, la coordinazione e l’armonia, diventa il suo miglior studente… ma anche il suo più vulnerabile.

Leggi  Quale data e ora di rilascio?

Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell'Anello: fotoAh, certo, un diploma di maturità +10.000 in argenteria, è schiaffo

Come Melkor, prova antipatia per gli abitanti di Arda e disprezza ciò che percepisce come il caos della vita e il disordine della loro esistenza. Possono essere figli di Eru come lui, non capisce che può amarli e non capisce perché dovrebbe mettere le sue capacità al servizio dell’essere insignificante. Percependo questa debolezza, il malvagio Vala Melkor alimenta questa amarezza in Mairon e la trasforma in odio per i figli di Eru. Mairon si unisce quindi ai suoi ranghi e diventa Sauron, la corrotta Maia. Ma se la maggior parte (tutti?) dei Maiar che si uniscono a Melkor diventano Balrog (sì, i Balrog sono Maiar, rigorosamente equivalenti ai maghi!), Sauron rimane tale.

Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell'Anello: fotoQuesta scena è quindi tanto più tragica quando Gandalf affronta uno dei suoi compagni. Ancora più epico ora, giusto?

IL SIGNORE DEGLI ANELLI (si è lui)

Diventa persino il suo luogotenente più leale e potente, e migliaia di anni prima delle guerre della Prima Era intraviste nel prologo della Anelli di potere, partecipa a molti misfatti, anche se rimane un servitore di Melkor che è diventato Morgoth. Ma durante la Prima Era, La corruzione di Sauron progredisce e l’allievo inizia a emergere dall’ombra del suo maestro.

Quando Morgoth viene temporaneamente fatto prigioniero dai Valar, è Sauron che subentra, con grande dispiacere dei Valar che non sono in grado di fermarlo. Sauron si è quindi incarnato come te e noi nella Terra di Mezzo, e non è ancora l’ombra astratta dei film o il “corpo” nascosto dietro una gigantesca armatura di metallo. Sauron avvelena le terre degli Elfi, manipola e distrugge molti leader umani e quasi uccide i mitici eroi Beren e Luthien.

Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell'Anello: fotoPer dire che un tempo ero qualcosa di diverso da un occhio che brucia e un’ombra astratta

È anche lui che uccide Finrod, il fratello di Galadriel, durante un gioco crudele, di cui vi risparmieremo i dettagli, per paura di rovinare un possibile episodio di flashback. Quando la Prima Era finisce con la sconfitta di Morgoth e quest’ultimo viene gettato nel nulla, Sauron, che è in grado di cambiare aspetto, assume un aspetto seducente e si pente dei suoi errori. Ma sfugge al giudizio dei Valar che gli chiedono di tornare a Valinor.

Sauron quindi fugge e si nasconde nella Terra di Mezzo, sentendo che un giorno sarà il momento per lui. A differenza di Morgoth che voleva disfare il mondo, Sauron desidera dominarlo. Si nasconde anche così bene e per così tanto tempo (circa 500 anni) che pochi sono i vivi che ne conoscono o ne riconoscono l’esistenza. Sentendo che i Valar hanno dimenticato la Terra di Mezzo, fomenta la trappola degli anelli del potere, riappare lentamente Mordor dove costruisce una fortezza e corrompe le terre umane dell’Est e del Sud senza che nessuno se ne accorga. . Almeno, prima che sia troppo tardi… ma questa è la serie Anelli di potere inizia, e il resto dipende da te!

Lascia un commento