fbpx

chi è chi nella squadra di JA Bayona nella Terra di Mezzo

A Juan Antonio Bayona piace lavorare circondato dalla sua famiglia. Non importa se stiamo parlando del suo debutto alla regia, del suo primo film per un importante studio di Hollywood o della serie più costosa della storia della televisione. Il barcellonese preferisce stare a casa, soprattutto se ha intenzione di trascorrere un anno della sua vita nella remota Nuova Zelanda costruendo uno di quei progetti che possono fare o distruggere la carriera. Nei titoli di testa di gli anelli del potere Appaiono altri quattro rinomati professionisti spagnoli che hanno visto la loro carriera crescere nella stratosfera per mano del loro collaboratore e amico. Non sono gli unici spagnoli ad aver partecipato alla serie Prime Video.

A capo dei primi due episodi della serie più costosa della storia della televisione compare lo stesso Bayona, il produttore Belen Atienzail direttore della fotografia Oscar Faura e gli assemblatori Giacomo Marti Y Bernat Villaplana. Alla fine ci sono anche i titoli di coda Montse Ribe Y Davide Martiillustri vincitori dell’Oscar per il miglior trucco e acconciatura per Il labirinto di Pan.

Queste sono parole grosse per l’industria audiovisiva spagnola. Se la produzione de La casa del drago si è spostata in location come Granada, Girona ed Estremadura per ritrarre Poniente, la sua concorrenza ha lasciato la responsabilità di riportare la Terra di Mezzo sullo schermo direttamente nelle mani dei nostri professionisti.

Juan Antonio Bayona guida la squadra di spagnoli che hanno reso possibile “The Rings of Power”.

“La portata e l’ampiezza delle capacità creative di JA Bayona si adattano perfettamente ai nostri ambiziosi piani per Il Signore degli Anelli. È appassionato e collaborativo, un visionario che ha creato storie originali emozionanti insieme al suo incredibile partner di produzione, Belén”, ha spiegato Jennifer Salke, direttrice di Amazon Studios, annunciando la firma del catalano per mettere in pratica le parole di JD Payne e Patrick immagini McKay. Sulla piattaforma di streaming l’hanno scoperto rapidamente Lo spagnolo arriva sempre in un pacchetto.

inizio, il suo inseparabile produttore sin dai tempi di L’orfanotrofiolo aveva già accompagnato a entrare Mondo giurassico: regno cadutola più grande produzione audiovisiva della storia per un regista spagnolo fino alla prima di gli anelli del potere. Nessuno dei due ha potuto essere alla prima mondiale a Londra a causa dei loro impegni con le riprese di La società della neve nel nevoso Uruguay.

Leggi  Bruce Willis ha venduto la sua faccia per continuare a recitare nei film

La prima collaborazione professionale tra Bayona e Óscar Faura risale al 2003, quando entrambi lavoravano Amami ancora, un videoclip di OBK. Quattro anni dopo i due girarono insieme il loro primo film, L’orfanotrofio. Dopo aver sfiorato una nomination all’Oscar con Il gioco dell’imitazione, film biografico su Alan Turing, Faura ha preso il Goya per un mostro viene a trovarmi. Anni dopo avrebbe accompagnato il suo vecchio amico nelle sue avventure con dinosauri, elfi e nani.

La serie più attesa di settembre

Jaume Martí ha lavorato per la prima volta con Bayona in un altro videoclip OBK, sonorama. Dopo aver prestato servizio come supervisore post-produzione presso l’impossibilee, ha accompagnato Bayona nella sua prima avventura americana con la serie Penny terribile e ha vinto il Goya come editore per un mostro viene a trovarmi. Bernat Villaplanal’altro editore di Il Signore degli Anelli, ha tre “teste” in casa di L’orfanotrofio, L’impossibile Y un mostro viene a trovarmi. L’editore ha anche lavorato con Guillermo del Toro, produttore del debutto di Bayona, su Hellboy II: L’esercito d’oro Y il picco cremisi.

A completare il gruppo dei principali creditori, sebbene non siano gli unici spagnoli ad aver lavorato alla serie Amazon, ci sono altri due vecchi amici del regista: Montse Ribé e David Martí. I catalani hanno fatto parte della squadra di truccatori e parrucchieri nei primi due episodi di gli anelli del potere. Tra i due si aggiungono tre Goya per i film di Bayonne.

Attualmente coinvolto in un blockbuster girato in spagnolo e per Netflix che riadatterà la tragedia delle Ande, non si sa quale sarà la prossima avventura di Bayona a Hollywood. Ciò che è chiaro è che qualunque cosa includi i tuoi vecchi amici.

I primi due episodi de “Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere” saranno presentati in anteprima esclusivamente su Prime Video in tutto il mondo il 2 settembre.

Lascia un commento