fbpx

Chi è Adar, il “padre degli orchi” e qual è il suo rapporto con Sauron in “Gli anelli del potere”

È stato nominato più volte e lo sappiamo il grande antagonista e cattivo di Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere è Sauronla rappresentazione vivente del Male nell’universo creata da JRR Tolkien che è arrivata su Amazon Prime Video.

Il suo volto deve ancora essere svelato e nonostante siamo già a metà stagione abbiamo visto solo qualche piccolo accenno al signore oscuro e considerando che la serie sviluppa le sue trame a fuoco lento, questa faccenda probabilmente dovrà aspettare e vedere .che vediamo altri cattivi “minori” prima di Sauron.

Uno di loro sarà Adar (interpretato da Joseph Mawle), che abbiamo visto per la prima volta nel terzo episodio -alla fine e con il viso sfocato- e che in la grande onda vengono prima indicati come “il padre degli orchi”.

[Ismael Cruz (‘Los anillos de poder’): “La resistencia a la diversidad es ruidosa, pero no tiene longevidad”]

L’imponente leader degli orchi

La prima immagine di Adar nel materiale promozionale della serie.

Video Amazon Prime

La scorsa settimana abbiamo visto l’elfo Arondir (Ismael Cruz Córdova) che cercava di scappare dopo essere stato catturato da un esercito di orchi e, dopo aver fallito, viene portato davanti all’enigmatico leader degli orchi, una figura imponente nota come Adar (Joseph Mawle) il cui volto è rivelato in l’episodio la grande onda

Nonostante è conosciuto come il padre degli orchi, Adar non è uno di loro, ma è un elfo, che decide di rivelare ad Arondir l’unico modo per svelare le bugie della Terra di Mezzo: creare un nuovo mondo. Questo è un potere che solo gli dei possiedono, ma Adar suggerisce che presto sarà in grado di farlo anche lui.

Leggi  Il mostro marino: spiegazione della fine!

Questo ci fa pensare che, nonostante sia un personaggio creato appositamente per The Rings of Power, Adar è in qualche modo legato a Sauron e alla creazione di Mordor ed è chiaro che intende aiutarlo a conquistare la Terra di Mezzo.

[Amazon Prime Video da datos de audiencia por primera vez para presumir de ‘Los anillos de poder’]

L’origine di Adar come elfo

Il primo sguardo di Adar nel terzo episodio de

Il primo sguardo di Adar nel terzo episodio de “Gli anelli del potere”.

Video Amazon Prime

Uno degli indizi che la serie ci lascia sul nuovo cattivo è nel suo stesso nome e aspetto fisico, dal momento che, sebbene Adar guidi le forze oscure nelle Terre del Sud, non ha lo stesso aspetto di un orco.

In effetti, Arondir e gli altri elfi prigionieri discutono su questo e su la possibilità che Adar sia un altro nome per lo stesso Sauron, anche se non ha alcuna somiglianza con ciò che abbiamo visto finora del Signore Oscuro. Arondir arriva persino a dirlo il suo stesso nome è una parola elficasuggerendo che potrebbe essere il primo elfo che è stato trasformato dallo stesso Sauron.

Nella mitologia di JRR Tolkien, Sauron sperimenta molte delle creature della Terra di Mezzo per creare le sue mostruose creature ed eserciti e è possibile che Adar abbia un ruolo di primo piano nell’esercito di Sauron.

Lascia un commento