fbpx

Che ne è di Victoria Smith oggi?

Scopri cosa ne sarà di Victoria Smith oggi dopo il caso dell’omicidio di Chris Isaac nella terza stagione di I Am A Killer!

I Am A Killer è disponibile su Netflix! Per chi vuole sapere cosa diventa Vittoria Smith oggicontinuare a leggere! netflix ordinato a stagione 3 della serie I Am a Killer, che intervista gli assassini nel braccio della morte o quelli che trascorrono la maggior parte della loro vita dietro le sbarre e finalmente è arrivata!

Transistor Films, sostenuta da Sky Studios, ha ottenuto l’accesso alle prigioni di massima sicurezza negli Stati Uniti stagione 3esplorando i reati in questione attraverso interviste esclusive agli uomini e alle donne che li hanno commessi.

Attraverso interviste ai collaboratori, i soggetti racconteranno gli eventi che hanno portato al loro omicidio, esplorando le loro motivazioni e, in definitiva, come vedono oggi ili loro crimini dopo aver trascorso del tempo in alcune delle prigioni più dure degli Stati Uniti. Questo è ciò che diventa oggi Victoria Smith!

Che ne è di Victoria Smith oggi?

Vittoria Smith è stata condannata all’ergastolo per l’omicidio di secondo grado di suo marito, Chris Isaac, e una condanna a 25 anni consecutivi per l’accusa di reato armato. Il suo avvocato aveva chiesto la clemenza a causa della sua storia di salute mentale, ma questo non è stato considerato nella sentenza.

Secondo i documenti del tribunale, ha sparato undici proiettili nella testa di Isaac e ha detto alle autorità che era “semplicemente sdraiata a letto e ‘qualcosa’ le ha detto di alzarsi e ‘ucciderlo'”. Oggi Victoria Smith sta scontando la pena al Chillicothe Correctional Center, Missouri. La Smith si era dichiarata colpevole delle accuse, il che faceva sembrare che dovesse sottomettersi pacificamente al suo destino.

Leggi  Vince Gilligan prepara una nuova serie di fantascienza dopo aver salutato l'universo di "Breaking Bad"

Sebbene Vittoria Smith ha confessato di aver ucciso suo marito, sua sorella, Betty Frizzell, lo crede Vittoria Smith non è colui che ha ucciso Isacco. Crede che sia stato il figlio di Smith, Kenny, che aveva recentemente iniziato a vivere con la coppia e ha avuto scontri con Isaac, che ha sparato a Isaac.

La chiamata al 911 che Kenny ha fatto giorni prima dell’omicidio, in cui ha confessato di avere pensieri suicidi e omicidi, è usata come una delle prove circostanziali da Frizzell per dimostrare l’innocenza di sua sorella.

Dall’omicidio Vittoria Smith sostenne che era stata lei a sparare e ad uccidere Isacco. All’inizio della prima puntata del stagione 3 di Sono un assassino, è stata molto diretta riguardo alla sua confessione. Tuttavia, in un’intervista successiva, che appare alla fine dell’episodio, sembra che Vittoria Smith cambiò idea sull’accettarlo direttamente.

La sua dichiarazione è passata da una confessione a dubbi su ciò che è realmente accaduto quella notte. Non è confermato se questo dubbio si trasferirà al procedimento legale e se il caso verrà riaperto per entrare nei dettagli dell’omicidio.

Lascia un commento