fbpx

Che ne è di Tom Hagen oggi?

Scopri cosa ne sarà di Tom Hagen oggi dopo La scomparsa di Lorenskog su Netflix!

La scomparsa di Lorenskog è disponibile su Netflix! Se vuoi sapere cosa diventa Tom Hagen oggi, continuare a leggere! Anne-Elisabeth, moglie di Tom Hagen, è scomparso in Norvegia nell’ottobre 2018. Tom Hagen ha co-fondato la società elettrica Elkraft nel 1992 e il caso ha attirato l’attenzione per la sua ricchezza, si dice che la sua fortuna sia di circa $ 200 milioni, nonché per le sue circostanze misteriose.

Secondo la storia originale, Anne-Elisabeth è stata rapita il 31 ottobre dello stesso anno in cui è stata lasciata sulla scena una richiesta di riscatto che richiedeva 10 milioni di euro in criptovaluta Monero. Ma la polizia norvegese è stata arrestata Tom Hagen. Gli investigatori hanno affermato di ritenere che la versione originale degli eventi fosse falsa, un intruglio per fuorviare la polizia sull’omicidio di Anne-Elisabeth. Per scoprire dove è stata girata la serie, leggi questo.

Tom Hagen ha sposato Anne-Elisabeth nel 1979, quando aveva 19 anni. Lei era stata membro del consiglio di amministrazione della sua holding (anche lui è un investitore immobiliare), e la coppia viveva a Fjellhamar, un villaggio situato a una trentina di chilometri da Oslo. Tom Hagen è stato descritto come timido nei rapporti. Allora che ne è di Tom Hagen oggi dopo La scomparsa di Lorenskog? Ti diciamo tutto noi!

Che ne è di Tom Hagen oggi?

Sebbene Tom Hagen è stato arrestato nell’aprile 2020, è stato rilasciato 11 giorni dopo e non è stato accusato di alcun reato. Nega qualsiasi coinvolgimento nella scomparsa della moglie. Norway Today spiega: “In Norvegia l’omicidio è imprescrittibile, quindi Tom Hagen può rimanere accusato di omicidio per il resto della sua vita se la polizia non chiude le indagini.

Leggi  perché questo è un grande film pazzo e incompreso, geni Wachowski

Secondo la Convenzione sui diritti umani, Tom Hagen sarà considerato innocente fino a prova contraria. Tuttavia, dopo un anno, la polizia crede ancora di avere buone ragioni per sospettarlo di omicidio o complicità nell’omicidio. »

Tom Hagen ha rilasciato una sola intervista ai media, alla Norwegian Broadcasting, e ha respinto le affermazioni secondo cui il suo motivo erano problemi coniugali, e ha affermato ancora una volta la sua innocenza: “Lisbeth ed io abbiamo avuto un buon matrimonio. Ma abbiamo avuto dei dossi lungo la strada, come tutti gli altri. Non c’è niente da nascondere. Assumiamo quindi Oggi Quello Tom Hagen vive ancora in Norvegia e continua la sua vita da uomo multimilionario.

Lascia un commento