fbpx

Cancellazioni televisive: questi sono i programmi che non vedrai più nella stagione successiva

Le catene stanno riorganizzando le loro griglie per l’arrivo di settembre e c’è ancora qualche addio.

Le reti televisive stanno già preparando la loro programmazione per la nuova stagione dopo l’estate. Le griglie corrispondenti sperimenteranno un’altra trasformazione con l’eliminazione dei formati mitici che hanno accompagnato gli spettatori ogni giorno per decenni. Qui esaminiamo alcuni dei ultime cancellazioni.

I cambiamenti sono iniziati alcuni mesi fa e la prima vittima è stata Piccole Torri. Dopo aver provato vari formati, come con programmi informativi o concorsi, TVE non ha finito di trovare la chiave per attirare un pubblico. La sua ultima scommessa, anch’essa infruttuosa, è stata questo spazio di contenuti culinari, ma non è riuscito a soddisfare i dati previsti.

L’1 di TVE ha anche deciso di rinunciare alla serie nel pomeriggio Due viteche è stato sostituito da altri titoli come la serie Vittoria o il famoso abbazia di downton, che nonostante la sua popolarità non è riuscita nemmeno a superare i dati immaginati. Ma non tutti i formati stanno scomparendo, TVE ha già in camera la produzione di altri formati come Groenlandiache riunirà giovani talenti, anche se la sua data di uscita è ancora sconosciuta.

I programmi pomeridiani sono quelli che hanno maggiormente risentito di questo processo di rinnovamento, dal momento che titoli come ‘Vivi la vita’, spazio, presente nei pomeriggi del fine settimana di Telecinco da più di quattro anni, ospitato da Emma Garcia, ha detto addio. Il 24 luglio, il programma ha salutato il suo pubblico. Ma questo non è l’addio definitivo della famosa conduttrice, con più di 27 anni alle spalle, Emma García tornerà a metà settembre a un nuovo programma Telecinco.

Leggi  tutto quello che si sa su 'Tár', il ritorno al cinema dopo 15 anni di Todd Field con Cate Blanchett

Un programma mitico de La 1, cancellato, e altri in arrivo: il primo passo nella ristrutturazione della filiera

Un’altra delle grandi sorprese che questa stagione ha lasciato è stata la cancellazione di España Directo, il mitico programma de La 1 de TVE che ha girato gli angoli più speciali della Spagna per mostrarne la cultura, le antiche tradizioni o i piatti della sua ricca gastronomia. Invece, il gioco ti ha toccato, guidato da Raúl Gómez, è stato responsabile di sostituire il caricatore sulla griglia.

Ma se c’è una cancellazione che ha colto di sorpresa gli spettatori, è stata la perdita di maestri di cucito. TVE non avrà più il talent show nel 2023. Il basso dato di ascolto, una media del 9,5% di share, ha reso la quinta stagione l’edizione meno vista, il che ha portato il canale pubblico a ripensare alla permanenza del format del canale.

Manca ancora l’estate e c’è ancora tempo per scoprire nuove cancellazioni in vista, per ora, il programma Cuore è stato sul punto di essere cancellato. Per ora, prosegue, dovremo aspettare l’inizio della nuova stagione a settembre.

Lascia un commento