fbpx

Blacklist Stagione 8: Spiegazione della fine! Chi è morto ?

Scopri la spiegazione della fine della Stagione 8 di Blacklist! Spoiler!

La Blacklist è disponibile su Netflix! Se lo vuoi sapere la spiegazione della fine della Stagione 8, continuare a leggere! Raymond Reddington ha cambiato la vita dell’agente Elizabeth Keen quando vi è entrato alcuni anni fa, e lo ha fatto di nuovo nel Finale della stagione 8 nella lista nera. Per sapere tutto sull’uscita della Stagione 10, leggi questo.

Al fine della Blacklist Stagione 8, Liz viene colpita alla schiena da uno dei tirapiedi di Neville quando incontra Red. L’ex agente cadde tra le braccia di Red, che morì dissanguata, prima di allontanarsi da lei e lasciare che i membri della task force venissero in suo aiuto. Questa svolta ha confermato i rapporti secondo cui, dopo otto stagioni, Boone avrebbe lasciato lo show. Ecco la spiegazione della fine della Stagione 8 di Blacklist!

Spiegazione del finale della stagione 8 della lista nera

Red ha combattuto una condizione neurologica inspiegabile dalla stagione 6. Sebbene il trattamento abbia già migliorato le sue condizioni a breve termine, Red decide di fine della Blacklist Stagione 8 che preferirebbe morire deliberatamente ora, piuttosto che prolungare l’inevitabile. Liz inizialmente si oppone a questo piano, ma alla fine viene a patti con esso dopo aver considerato la direzione che ha preso la sua vita.

L’obiettivo di Red è che tutti i principali giornali del mondo presentino l’immagine di Red morto per mano di Liz in prima pagina. Il rosso ovviamente si è sempre preoccupato molto di Liz, ma la relazione che hanno stretto negli ultimi otto anni ha solo rafforzato quei legami. Per scoprire quando uscirà la stagione 8 su Netflix, leggi questo.

Al fine della Blacklist Stagione 8, la questione di chi prenderà il controllo dell’impero criminale di Red dopo la sua morte è una parte importante del finale. Liz ha fatto una svolta quasi completa dall’agente inesperto dell’FBI che il pubblico ha incontrato nell’episodio pilota. Mentre Red ammette che in altre circostanze non avrebbe mai voluto che lei ereditasse il suo impero criminale, sembra anche credere che lei sia il miglior successore possibile.

Leggi  Chi è Lucas in "Grey's Anatomy", il nipote di Derek e Amelia che recita nella stagione 19

Molti indizi durante la serie hanno portato i fan a ipotizzare che Red sia suo padre. Tuttavia, quando Liz gli fa questa domanda a bruciapelo, Red nega. La cosiddetta teoria della “Rederina” secondo cui la madre di Liz, Katarina Rostova, è diventata rossa, ha lottato per essere presa sul serio. Tuttavia, gli eventi del finale hanno portato molti fan a concludere che questa teoria era effettivamente vera da sempre.

Al fine della stagione 8 della lista nera, Liz appare fuori dal ristorante per uccidere Red, come ha richiesto. Senza dirlo direttamente, i due sembrano condividere uno sguardo d’intesa. Forse Liz ha finalmente messo insieme tutti i pezzi e conosce l’identità di Red? Tuttavia, prima che Liz possa fare una domanda, viene colpita alle spalle da Elias VanDyke, presumibilmente come rappresaglia per l’omicidio del suo capo, Neville Townsend, nell’episodio precedente.

Mentre Red tiene Liz tra le sue braccia e lei muore lentamente per le ferite riportate, sullo schermo viene mostrato un flashback della vita di Liz. Tra i flashback c’è un notevole intreccio di scene che mostrano Liz con sua madre da bambina e scene condivise tra Liz e Red negli otto anni precedenti. Oltre a servire come indizio sulle origini di Red, i flashback servono come addio all’attrice Megan Boone, che ha scelto di lasciare lo spettacolo.

Lascia un commento